Archivio | aprile, 2014

Ghiffa e affini

28 Apr
photo by c.calati

photo by c.calati

La sponda occidentale del Lago Maggiore era la meta abituale delle nostre gite domenicali, parlo di una vita fa, quand’ero bambino. Leggo il cartello d’ingresso al paese e piombo indietro di oltre mezzo secolo, Continua a leggere

Annunci

non capisco se sei pirandelliano o scemo

22 Apr
photo by c.calati

photo by c.calati

Stasera, mentre sono alla ringhiera con il bicchiere in mano, guardando quella che con una vanità in eccesso chiamiamo “la sequoia”, l’albero imponente che nasconde la casa dei vicini e accoglie sui suoi rami corvi, gazze e tortore, sagome precise nel controluce del crepuscolo, mi ha preso un contorto desiderio di comunione e di distanza, un vorrei e non vorrei… avervi qui tra casa e prato, avervi qui, non starvi accanto. Semmai guardarvi comprensivo dal terrazzo. Continua a leggere

lische di pesce fesso 5

16 Apr
foto by c.calati

foto by c.calati

 

 

Ora legale:   Continua a leggere

io marinaio

12 Apr
photo by c.calati

photo by c.calati

In queste mattine terse, uscendo con la tazza in mano, la terrazza sembra la tolda di una goletta che solca il mare, verde di giovane grano, di alberi, di prati. Continua a leggere

la lettura prima che sia

9 Apr
photo by c.calati

photo by c.calati

So bene perché ho comprato questo libro*. Mai amato i debiti, soprattutto quelli che non hanno un’origine economica. Ma come sdebitarsi con uno scrittore, che fai, gli mandi un tuo racconto? Continua a leggere

la pietà della polvere 2

5 Apr
photo by margherita calati

photo by margherita calati

 

 

Se solo lasciassimo la polvere posarsi, come un rispetto muto, sulle cose del non uso, una dimenticanza calda, lenta a formarsi come una memoria, la cenere a Pompei che tu credevi uccidere e ha conservato e reso anime e corpi al mondo successivo, la terra a strati sopra Troia, un’Iliade senza Omero la nostra storia che riemerge dai dettagli, Continua a leggere