pietre preziose e no

9 Set
photo by margherita calati

photo by margherita calati

 

 

Non quelle che di prezioso han solo prezzo e disprezzo, che un diamante per sempre evoca eternità da pietra tombale. Vorrei dire di pietre che son sassi levigati, rocce delle cime, scogli a cui afferrarsi, o d’altre appena più nobili. Amo l’alabastro per l’opaca trasparenza, l’austera dolomite fragile e friabile per cui continuamente mutano le guglie, la pomice porosa, il suo galleggiamento inaspettato, il tufo commovente delle pievi, la selce delle strade antiche, l’ambra, non è pietra ma lo sembra se, preziosa resina, racchiude in sé un insetto primordiale.

Poco comunica la pomposità del marmo e m’indispone il granito inattaccabile.

Annunci

35 Risposte to “pietre preziose e no”

  1. menteminima 9 settembre 2014 a 09:24 #

    Bello! Adoro le pietre, offrono spunti, metafore, amore quanto gli alberi.

  2. arielisolabella 9 settembre 2014 a 09:29 #

    Conchiglie e pietre .in casa ne tengo ciotole piene ,in ufficio fanno da ferma carte ,nelle borse mi aiuta stringerle nei momenti difficili.

  3. Lisa Miller 9 settembre 2014 a 10:27 #

    Da anni raccolgo sassi nei luoghi in cui mi reco, che siano spiagge,, greti di fiumi, sentieri di montagna…. Non ha importanza il luogo, ma l’oggetto che attira la mia attenzione, per forma, colore, sensazione data nello stringerlo. Il materiale raccolto nel tempo non è solo guardato, di tanto in tanto, ma preso in mano: un sasso, una pietra, sono in grado di trasmettermi tanto nel momento in cui sono nella mia mano.

    • massimolegnani 9 settembre 2014 a 16:41 #

      ..mi fai pensare a quando sostenevo che potremmo risorgere sassi e allora saremmo felici se una bambina ci raccogliesse sperando che sia buona fortuna!

      ml

  4. marlatremaine 9 settembre 2014 a 10:37 #

    Ah, il diamante è per sempre sembra davvero una minacciosa iattura: “Hai voluto il diamante? Non te ne libererai mai più!”
    Mi piacciono i sassi lisci, pieni di venature. Gioielli intagliati dall’acqua e dal vento.

    • massimolegnani 9 settembre 2014 a 16:44 #

      m’aspettavo un rimbrotto per questo declassare i diamanti e invece ricevo condivisione 🙂
      bene bene 🙂
      ciao,
      ml

  5. tramedipensieri 9 settembre 2014 a 11:37 #

    ..e.ppure
    anche il marmo e il granito sono pietre .e che pietre….
    🙂

  6. giuliagunda 9 settembre 2014 a 12:43 #

    Il granito, da dove vengo io, ha assunto nel tempo forme dolcissime scolpite dal vento, sembra morbido. Non è tanto inattaccabile in fondo…
    Però hai ragione, il diamante che brilla, snaturato dal lavoro dell’uomo, non può competere col fascino delle pietre levigate senza fretta dalla natura.
    L’ambra poi me la stai facendo amare!

    Buona giornata,

    G.

    • tramedipensieri 9 settembre 2014 a 15:36 #

      In fondo é il significato che diamo loro a snaturarne la bellezza. Le pietre, qualsiasi pietra….é bella a prescindere. Ha impiegato una vita ad essere quel che é. Da noi, in Sardegna , ci sono tante costruzioni in granito. E rocce …massi enormi di rocce esposte al vento. Ci son paesaggi che sembrano lunari…

      • giuliagunda 9 settembre 2014 a 15:58 #

        Esatto, Sardegna 🙂

      • massimolegnani 9 settembre 2014 a 16:49 #

        mi fa piacere come tu e G. difendiate il granito, più dei diamanti 🙂

    • massimolegnani 9 settembre 2014 a 16:47 #

      la natura fa lavori egregi

      buona serata Gi
      ml

  7. mia_euridice 9 settembre 2014 a 13:33 #

    A me piace l’ametista.

  8. ammennicolidipensiero 9 settembre 2014 a 17:26 #

    te l’ho già detto che adoro far stare i sassi in verticale in bilico su microscopiche punte?

    • massimolegnani 9 settembre 2014 a 17:33 #

      mi pare di sì, ammen, forse a proposito di resurrezione e sassi.
      🙂
      ml

  9. annam11 9 settembre 2014 a 18:59 #

    Sembrano tutte uguali e invece sono tutte diverse, un po’ come i fiocchi di neve.

  10. rossodipersia 9 settembre 2014 a 23:48 #

    Posseggo un ciondolo d’ambra con un’esplosione interna che lancia fiotti di colore più limpido verso l’esterno, dicono che in virtù “dell’insetto” sia più preziosa. Ma posseggo una pietra, grande, piatta, liscia come seta, di colore grigio. Ha un taglio centrale, perfetto, che la percorre tutta. È ferita e io me l’appenderei al collo.

    • massimolegnani 9 settembre 2014 a 23:59 #

      rosso, sai che ai tempi dell’università giravo anch’io con una pietra al collo? era una grossa pietra piatta, ruvida, ovale, che avevo bucato da farci passare un cordino di cuoio. per un certo periodo non me ne separavo mai (tranne quando tornavo in famiglia!)
      ml
      (quel “è ferita” è bellissimo)

  11. ire 10 settembre 2014 a 09:09 #

    La dolomia è rosa quando sorge l’alba, brilla quando il sole è alto, diventa rosso sangue al tramonto. Credo sia una delle più belle pietre del mondo. A me però piacciono anche il marmo e il granito. Parlando di metafore credo di essere un po’ tutte loro. Meno il diamante, giàgià.

    • massimolegnani 10 settembre 2014 a 15:14 #

      tu lo sai bene com’è la dolomia, hai la croda rossa di fronte! 🙂

      (nessuna donna che difenda i diamanti, stupefacente!)

      ciao ire,
      ml

  12. righe orizzontali 10 settembre 2014 a 14:38 #

    L’opale nero d’Australia.

  13. the pellons' 10 settembre 2014 a 17:45 #

    Il marmo e il granito fan tanto cimitero…soprattutto se messi in cucina! Mi piace l’ardesia scura, delicata.

  14. pennyblues 11 settembre 2014 a 18:43 #

    Io amo l’ametista

    • massimolegnani 11 settembre 2014 a 21:17 #

      Io sono andato a vederla su gug: nella foto sembra la bocca di uno squalo…brrr
      🙂
      ml

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: