lische di pesce fesso n.°14

29 Ago
foto by c.calati

foto by c.calati

Posseggo beni immobili: sono quegli oggetti  orrendi, ninnoli barocchi, pacchianate moderne,  accozzaglie irrepetibili, che entrano in casa per svariate vie. Li appoggi momentaneamente su una mensola in cucina e dopo vent’anni sono ancora lì.

Buonismo: termine spregiativo assai di moda. Del cattivismo, invece, nessuno sembra preoccuparsi, ancora non esiste come parola ma intanto dilaga immondo.

Vasi comunicanti: non c’è muro o filo spinato che possa impedire il travaso dal meno al più.

Annunci

17 Risposte to “lische di pesce fesso n.°14”

  1. tramedipensieri 29 agosto 2015 a 13:03 #

    Posseggo beni immobili: Buonismo, tra l’altro che è sempre lì dopo anni e anni…e non è mai andato via. Nonostante
    Come vasi comunicanti: senza muro o filo spinato. Tutto comunica più o meno…

    buon fine settimana
    .marta

  2. rodixidor 29 agosto 2015 a 13:06 #

    bella quella dei vasi comunicanti

  3. gelsobianco 29 agosto 2015 a 14:53 #

    Oh sì, la terza lisca, sì, quella dei vasi comunicanti.
    E’ quella che mi ha colpito di più.

    E le lische di questo pesce fesso continuano… Eh sì.

    🙂
    Buon sabato, ml
    gb

    • gelsobianco 29 agosto 2015 a 22:35 #

      …e quanto continuano a far riflettere le lische di questo pesce “fesso”.
      gb

    • massimolegnani 30 agosto 2015 a 01:08 #

      doveva essere una balena ‘sto pesce, a giudicare dal numero di lische 🙂
      grazie gb
      buona domenica,
      ml

  4. Donatella Calati 29 agosto 2015 a 15:13 #

    contraddicendo, per una volta, le leggi della fisica che vorrebbero il passaggio dal più al meno; forse, per riequilibrare i vasi dovrebbero sgocciolare altrove i nostri tanti più (ricchezza, cibo, sicurezza, diritti) con leggerezza, le lische ci fanno pensare

    • massimolegnani 30 agosto 2015 a 01:10 #

      mai stato bravo in fisica, ma i vasi si riequilibrare come dici tu 🙂
      ciao dona,
      io

  5. Stefi 29 agosto 2015 a 20:47 #

    Non c’è barcone o tir e nel cattivismo si espande l’insensibilità umana.
    Lisca piena di saggezza.

    • massimolegnani 30 agosto 2015 a 01:12 #

      già, il cattivismo è un gas tossico che si spande ovunque.
      ciao Stè (grazie)
      ml

  6. mia_euridice 31 agosto 2015 a 07:12 #

    Sul “cattivismo” servirebbe riflettere a fondo, penso.

    • massimolegnani 31 agosto 2015 a 19:05 #

      Concordo. Per primi dovrebbero riflettere i “cattivisti”, ma loro se ne fanno un vanto.

      Ciao,
      ml

  7. ogginientedinuovo 31 agosto 2015 a 14:42 #

    ‘Stavolta, davvero, non so quale scegliere. Con la serie lische di pesce fesso, sei lì lì per diventare il mio guru. Io ti ho avvisato 🙂

    • massimolegnani 31 agosto 2015 a 19:13 #

      “Oggi”, quando hai detto guru, ho pensato a un pesce tropicale, variopinto e grassottello:)

      ciao (ben ritrovatala)
      ml

  8. dimmiluna 2 settembre 2015 a 09:57 #

    Così semplice, vero e attuale! Tre definizione che fanno riflettere.

    Bellissimo blog, in generale, complimenti!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: