a Ceresole?

30 Mar

IMG_1308

 

 

Ho nostalgia e rammarico allo stesso tempo. Niente di strano, capita spesso, ma questa volta le due emozioni non riguardano il passato ma il futuro, un evento ancora vago che prende forma all’orizzonte.  Ci penso,  mi auguro che accada, e allora lo vedo già ammantato di quella patina di antico e di vissuto che vi si posa sopra quando il bel futuro è diventato ieri. Temo però che non si realizzi e allora, guardandolo con gli occhi dell’occasione ormai mancata, non è più una nostalgia ma malinconico rammarico.

Tra qualche mese a Ceresole, sussurro a voce bassa avvicinando i bicchieri rossi che cospirano, come un appuntamento che non vogliamo darci per scaramanzia a ribadire che ci siamo, come bisbigliassimo Gerusalemme, Gerusalemme senza che ci sentano gli Inglesi.

Saremmo, anzi: saremo (che la nostalgia prevalga finalmente sul rammarico!) in tanti, tutti con un motivo di rivalsa su noi stessi, come fossimo reduci da minime o grandi guerre,  alla fine recuperati alla vita. Siamo caduti tutti durante l’inverno e per qualcuno i primi freddi sono arrivati che era ancora luglio, una tempesta siberiana. Siamo caduti tutti, chi in un banale inciampo, chi su una buccia di banana, chi in una voragine improvvisa, e ora lentamente ci rialziamo, tra qualche mese saremo pronti alla piccola avventura.

Gerusalemme, Gerusalemme!

Ceresole è il luogo giusto per il gran collaudo, che proprio lì avevamo cominciato a declinare e lì il Nivolet che incombe, gli scoiattoli, i boschi, l’acqua, pure il cimitero e quell’atmosfera antica ed appartata, ci aiuteranno a ricongiungere il corpo rabberciato all’anima intatta di ciascuno. Innanzitutto tu, a ripetere il giro del lago, ogni passo sarà un ritrovato fiato e tu a disegnare tornanti esatti con la vespa come non fossi mai caduta, e io a scalare ancora l’asfalto ripido per riscoprire salde le giunture, magari assieme al mio gemello di pedale e di ginocchia malandate e a quell’altro che pur non essendo Achille ha avuto nel tallone il punto vulnerabile, e lui, il più giovane eppure il primo andato in revisione, con l’occhio che non chiude occhio ma sorride a cavallo ancora della moto.

Faremo ciascuno la sua prova, sarà reciproco conforto senza confronto tra successi e cedimenti. E poi per tutti sarà polenta al sole estivo dopo tanto inverno.

Annunci

30 Risposte to “a Ceresole?”

  1. alessialia 30 marzo 2016 a 11:50 #

    ohhhh…. ci sono caduta dentro a questo post… davvero!
    una malinconia per qulcosa che dovrà venire e a cui si tiene tanto da aver paura che non sarà… speriamo che sia…
    ritrovarsi.. piu forti… raccontarsi..,..
    e la foto è troppo bella! solare, colorata! deve essere un posto splendastico!
    anche io ho queste sensazioni per cose mi auguro arriveranno prima o poi!

    • massimolegnani 30 marzo 2016 a 13:28 #

      Gratificato dalla tua caduta:)
      Si, e’ un ‘posto splendastico’, all’interno del Parco del GranParadiso, adatto a un turismo semplice e a occhi che sappiano stupirsi.
      Ciao alessia,
      ml

  2. lamelasbacata 30 marzo 2016 a 13:36 #

    Per ora mi sono accontentata di immaginarvi, ma aspetto il racconto della giornata, quando arriverà 🙂

    • massimolegnani 30 marzo 2016 a 14:03 #

      La tua immaginazione gia’ mi soddisfa e merita che m’impegni a scriverne, qualora..
      Ciao mela 🙂
      ml

  3. Donatella Calati 30 marzo 2016 a 16:32 #

    una piccola, brillante esca … e io voglio abboccare e radunare il gregge impigrito al caldo dell’ovile ma desideroso di pascoli nuovi (farneticaio)

    • massimolegnani 30 marzo 2016 a 23:14 #

      farneticare facilita la realizzazione dei sogni 🙂
      un abbraccio, dona
      io

  4. lucilontane 30 marzo 2016 a 19:13 #

    Cavoli, mi fai venir voglia di venirci anch’io!

    • massimolegnani 30 marzo 2016 a 23:17 #

      🙂 sarà un incontro di gente un po’ malandata, imperfetta:)
      ciao luci,
      ml

      • lucilontane 30 marzo 2016 a 23:41 #

        Bene. Fammi sapere allora. Scarponcini e via. L’incontro fra imperfetti è la perfezione. Vero? Buona notte 😊

      • massimolegnani 30 marzo 2016 a 23:45 #

        Sì! ho usato quell’aggettivo apposta 🙂 Buonanotte a te

        Date: Wed, 30 Mar 2016 21:41:55 +0000
        To: agilulfo_@hotmail.it

  5. teti 30 marzo 2016 a 19:15 #

    sai che c’è un altro ceresole in provincia di cuneo?
    se non era per l’indizio del nivolet ci si poteva magari sbagliare e trovarsi uno qua e l’altro là

    • massimolegnani 30 marzo 2016 a 23:19 #

      non lo sapevo.
      sarebbe buffo dopo tanta fatica accorgersi di aver sbagliato Ceresole:)
      ciao teti,
      ml

  6. Stefi 30 marzo 2016 a 22:04 #

    Quell’ambivalenza in cui ci si culla fino al giorno predestinato.
    Qualcosa di inafferrabile di cui ci si compiace con quella piccola stretta allo stomaco che fa bene, ma anche un po’ male.
    Che Ceresole sia!

    • massimolegnani 30 marzo 2016 a 23:20 #

      sì, è proprio così, ah l’attesa!
      grazie dell’augurio Stè,
      ml

  7. sabinaviola 31 marzo 2016 a 15:30 #

    incontro tra imperfetti assolutamente presenti
    🙂

  8. Cose da V 31 marzo 2016 a 16:21 #

    Sto cercando di interpretare la tua sensazione che hai descritto, sembra quasi onirica, infatti non riesco a comprenderla bene (purtroppo). Spero sarà una bella giornata 🙂

    • massimolegnani 31 marzo 2016 a 18:11 #

      Sei una lettrice sincera, non e’ la prima volta che esprimi perplessita’ di comprensione/condivisione su cio’ che scrivo, e questo ti fa onore.
      L’idea della riunione e delle parole che ne sono scaturite qui mi e’ venuta in un giorno di vino intenso e questo spiega la poca chiarezza e lo stato d’animo ondivago 🙂
      ml
      (Grazie dell’augurio)

      • Cose da V 31 marzo 2016 a 18:27 #

        Ah ma io sono tarda eh, pretendo che tutti mi capiscano ma poi son la prima a non capire alcune cose! Le giornate di vino producono ottimi pezzi però 😀

      • massimolegnani 31 marzo 2016 a 18:47 #

        !! 🙂

        Date: Thu, 31 Mar 2016 16:27:05 +0000 To: agilulfo_@hotmail.it

  9. Paolo 31 marzo 2016 a 18:25 #

    La tua mano pacata, delicata, accurata, non lascia indietro, non perde. Definisce. Plasma. Dipinge. Anche quando muove nell’intimo di un ricordo così prossimo. Di un desiderio così attuale, quotidiano e unico allo stesso tempo. Decisivo, anche nella sua immaginazione. Nel prima è già tutto scritto, è già racconto. Nel poi, sarà comunque un’altra storia. Il ritmo è costante, calmo. Il battito maturo, lento, retrospettivo, anche nella prefigurazione.

    • massimolegnani 31 marzo 2016 a 18:52 #

      Grazie Paolo.
      La frase finale del tuo commento si potrebbe applica anche a un buon vino, tanto per restare in tema con quanto confessato nel commento precedente (giorno di vino intenso) 🙂
      Ciao,
      ml

      • Paolo 1 aprile 2016 a 01:12 #

        Hai ragione. Buon vino non mente.
        E fa viaggiare bene.
        Sarà una bella giornata. (il posto è delizioso)

      • massimolegnani 1 aprile 2016 a 08:45 #

        (si’, davvero incantevole) 🙂

        Date: Thu, 31 Mar 2016 23:12:48 +0000 To: agilulfo_@hotmail.it

  10. Mezzatazza 1 aprile 2016 a 11:19 #

    🙂 molto bello

  11. enricogarrou 5 aprile 2016 a 21:12 #

    Massimo hai scelto un posto meraviglioso. E su sui tornanti del nivolet, lungo il lago e poi sulle pendici del rifugio Savoia, i laghi alpini. Sì un paradiso. Magari ci incontriamo

    • massimolegnani 6 aprile 2016 a 00:37 #

      hai ragione Enrico, un posto stupendo, una valle che non finisce mai di stupire e arrivare fin lassù è fatica gioiosa
      Bello se ci incontriamo!
      ciao
      ml

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: