piccole meraviglie

20 Gen
c.calati

c.calati

 

 

Dire buongiorno e accorgerti di aver migliorato, anche solo di un milionesimo di grado, la giornata di qualcuno

Polenta e salsiccia in una baracca in riva a un lago racchiuso nell’inverno. La fame, l’allegria, gli occhi, la gioia, il gelo caldo, le invincibili betulle, il lago scintillante tra laghi che fan corona alla piccola città. Ogni cosa è illuminata di pura meraviglia.

Salire d’inverno in brevi, duri, tornanti fino al castello. essere su una minima collina e sentirti in cima al mondo.

Spalancare le ante all’alba, farsi pungere la pelle dal gelo in una nuvola di fiato e riempirsi gli occhi col ricamo della galaverna, mentre in cucina la stufa già borbotta calore.

Gli alti gradini arrancati da un cane,  le zampe esauste, il respiro un affanno, ma negli occhi c’è la volontà di darci un ultimo saluto. Sì, anche la morte può essere una piccola, tremenda, meraviglia.

 

Annunci

32 Risposte to “piccole meraviglie”

  1. PindaricaMente 20 gennaio 2017 a 09:35 #

    E allora ti dico buongiorno, sperando di migliorare, anche solo di un milionesimo di grado, la tua giornata (qualora ce ne fosse bisogno, ma a leggerti mi sa di no… 🙂 )

    • massimolegnani 20 gennaio 2017 a 10:04 #

      c’è sempre bisogno di un buongiorno e il tuo mi migliorerà di sicuro la giornata 🙂
      ti ringrazio,
      ml

  2. Paolo 20 gennaio 2017 a 09:40 #

    Si, sto decisamente meglio… Grazie Massimo.
    (PS. Le coincidenze, che non sto qui a dire, a volte sono sorprendenti…)
    Buona giornata!

  3. Tati 20 gennaio 2017 a 10:13 #

    che sia una buona giornata caro Massimo… che sia una giornata di incanto e meraviglia delle piccole cose da tenere in tasca in un fazzoletto a quadretti bianchi e rossi
    🙂

    • massimolegnani 20 gennaio 2017 a 10:49 #

      grazie Tati 🙂
      (in effetti sono una specie di rabdomante che invece dell’acqua scova l’incanto)
      ml

      • Tati 20 gennaio 2017 a 10:59 #

        Grazie a te… è una cosa che faccio anche io, cercare nelle piccole cose l’incanto è un ottimo modo per camminare su questa terra 😉

      • massimolegnani 20 gennaio 2017 a 12:56 #

        ..e per vivere meglio, più leggeri 🙂

  4. remigio 20 gennaio 2017 a 12:14 #

    Dici bene: sono le piccole cose che ci rendono felici. Anche un semplice buongiorno che rivolgiamo ad uno sconosciuto incontrato per caso lungo un sentiero di montagna

    • massimolegnani 20 gennaio 2017 a 12:59 #

      proprio così, la brevità di uno sguardo solidale e poche parole di saluto alleggeriscono il salire
      ciao Remigio
      ml

  5. lamelasbacata 20 gennaio 2017 a 12:21 #

    Sto pensando a una porzione di agnolotti fumanti su un tovagliolo di lino, un bel bicchiere di barbera e due fette di salame buono da dividere in allegria. Penso che sarebbe una piccola meraviglia da realizzare, vero? (L’invito è sempre valido 😊)

    • massimolegnani 20 gennaio 2017 a 13:01 #

      Sì, Mela! e, in onore degli agnolotti a culo nudo, mi piacerebbe arrivarci in bici sulle tue colline 🙂
      Questa primavera lo facciamo, promesso.
      un abbraccio
      ml

  6. labloggastorie 20 gennaio 2017 a 12:30 #

    Farsi e sapersi meraviglia è l’offerta di sapere che un senso esiste ma che tutto sommato non occorre conoscerlo.
    Un abbraccio tra le piccole meraviglie!

    • massimolegnani 20 gennaio 2017 a 13:02 #

      un senso lo sappiamo e non abbiamo bisogno di conoscerlo. che bellezza, blogga, condivido le tue parole
      un sorriso
      ml

  7. Cose da V 20 gennaio 2017 a 13:21 #

    Salutare è un gesto semplice ma di grande importanza. A me piace salutare gli sconosciuti con cui magari si è condiviso un viaggio in treno rivolgendosi anche un solo timido sguardo. Sono dei gesti genuini che mi fanno stare bene, sia quando li ricevo sia quando sono io a darli. Ehh, leggere polenta e salsiccia a quest’ora… FAME : D
    Bellissimo post.

    • massimolegnani 20 gennaio 2017 a 15:19 #

      Si’, e non e’ smanceria o fredda cortesia, e’ un breve, sincero, contatto.
      Grazie V, buona giornata
      ml
      (La polenta era squisita e abbondante)

  8. arielisolabella 20 gennaio 2017 a 15:13 #

    🍎

  9. tramedipensieri 20 gennaio 2017 a 20:56 #

    La semplicità inizia dal saluto con un sorriso 😊

    • massimolegnani 20 gennaio 2017 a 22:16 #

      La semplicita’ vince sempre, anche quando viene presa a pugni 🙂
      ciao .marta
      ml

  10. Daniela 21 gennaio 2017 a 11:57 #

    un gesto, uno sguardo, la schiena di un gatto che si struscia, un simpatico cinguettìo che giunge da un albero vicino…tutti piccoli attimi che scaldano il cuore ed alimentano un sorriso,e la giornata inizia nel giusto verso.Ciao
    Daniela

    • massimolegnani 21 gennaio 2017 a 17:56 #

      Se sesappiamo essere ricettivi alle piccole bellezze la nostra vita migliora 🙂
      Ciao Daniela,
      buon fine settimana
      ml

  11. quarchedundepegi 21 gennaio 2017 a 16:17 #

    Beh… dicono che con la morte comincia la vita!
    Buon pomeriggio.
    Quarc

    • massimolegnani 21 gennaio 2017 a 17:58 #

      ..e allora la mia cagna l’ha iniziata bene 🙂
      buona serata a te, quarc
      ml

  12. yourcenar11 22 gennaio 2017 a 21:16 #

    Sembra un nulla e invece… Ho sperimentato anch’io l’importanza di un buon inizio (non solo di giornata…) Saluti cari
    cristina

    • massimolegnani 22 gennaio 2017 a 22:03 #

      Il buongiorno infatti puo’ essere metafora di ogni minimo gesto regalato al proprio prossimo
      Un sorriso e un grazie, cristina
      ml

  13. Patrizia Caffiero 23 gennaio 2017 a 13:27 #

    La rivoluzione di oggi, mistica o laica, è di approfondire all’infinito il MOMENTO 🙂

    • massimolegnani 23 gennaio 2017 a 18:50 #

      C’e’ chi definiva questa pratica edonismo, in senso spregiativo, io sono d’accordo con con te e’ rivoluzione di mentalita’ e cultura.
      Ciao Patrizia
      un sorriso
      ml

  14. Amanda 27 gennaio 2017 a 15:14 #

    A proposito di sorprese…

    • massimolegnani 27 gennaio 2017 a 15:28 #

      pensa che ero tentato di metterti il link a questo brano, ma tu l’hai scovato da sola!
      (e sono d’accordo con te sorprendersi è vivere)
      benvenuta qui,
      ml

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: