diario delle bugie

15 Dic

qualche volta dico la verità

CREANDOUTOPIE

by c.calati

Tu mi chiedi di raccontarti qualcosa che sia autentico, niente d’inventato, dai, ma non è facile per me che da anni mescolo memoria e fantasia, massimo e Camillo, il vero e il falso, quel che è successo e quel che non è stato. E ora, a districare il tutto è come dovessi dividere la pula dal grano e io non sono il contadino che gli bastava il gesto ampio e semicircolare a far cadere sul cemento dell’aia le due frazioni separate, provo a lanciare in aria le parole ma ricadono com’erano, pure e spurie mescolate.

View original post 651 altre parole

14 Risposte a “diario delle bugie”

  1. Ghiandaia blog 16 dicembre 2017 a 08:26 #

    Buone feste. 💙💚🧡🎄🎈

  2. miaeuridice 16 dicembre 2017 a 18:01 #

    Raccontare prevede sempre ed irrimediabilmente una menzogna. Anche leggera ed impalpabile ma pur sempre menzogna.

    • massimolegnani 16 dicembre 2017 a 18:28 #

      Lo sostengo anch’io ma e’ un concetto che non tutti capiscono.
      Ciao, buona serata
      ml

  3. newwhitebear 17 dicembre 2017 a 21:59 #

    Bello il racconto.

  4. gelsobianco 20 dicembre 2017 a 02:38 #

    Una menzogna è insita nel raccontare secondo me. Per me non è dire menzogna però… è il raccontare memorie e fantasie insieme 🙂

    Un saluto caro
    gb

    • massimolegnani 20 dicembre 2017 a 11:11 #

      d’accordissimo con te, una menzogna sui generis, come il tocco di trucco per le donne, che non è inganno ma abbellimento 🙂
      ciao cara gb
      ml

      • gelsobianco 20 dicembre 2017 a 20:03 #

        sono felice tu concordi con me su questo 🙂
        sì, una menzogna sui generis che racconta di più noi e le nostre “verità” più nascoste
        grazie, caro ml
        gb

      • massimolegnani 20 dicembre 2017 a 20:42 #

        Un sorriso di buona serata

      • gelsobianco 20 dicembre 2017 a 23:07 #

        A te
        🙂
        gb

      • massimolegnani 21 dicembre 2017 a 00:40 #

        🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: