la prima sigaretta della giornata

7 Feb

CREANDOUTOPIE

Sua moglie era uscita dopo avergli fatto mille raccomandazioni, che di lui non si fidava.

Pino arrancò fino alla porta e si mise in ascolto: nessun rumore nemmeno dall’appartamento accanto; anche sua figlia doveva essere fuori. Finalmente poteva dedicarsi alla caccia al tesoro.

Ma il tesoro, il tabacco, se n’era andato quasi tutto in fumo, quando davanti al parentado schierato era stato costretto a inscenare il rito osceno della resa dei pacchetti, una ventina, nascosti per la casa, per dimostrare la propria buona volontà a guarire.

View original post 757 altre parole

20 Risposte a “la prima sigaretta della giornata”

  1. remigio 7 febbraio 2018 a 12:36 #

    Io non fumo, perciò non posso capire cosa viene a mancare ad un fumatore quando si ritrova senza sigarette. E tu, dott. massimolegnani, ti concedi tale piacere?

    • massimolegnani 7 febbraio 2018 a 12:44 #

      Lo confesso: io, nella medesima situazione, potrei comportarmi come Pino!
      la sigaretta dà un piacere e una dipendenza sul piano fisico e psicologico.
      Ma qui, al di là del tono bonariamente umoristico, volevo porre anche l’attenzione
      sugli inutili sacrifici a cui è sottoposto un malato irreversibile, un vero, inutile, accanimento familiare.
      ciao Remigio,
      ml

  2. siciliamara 7 febbraio 2018 a 13:46 #

    Beh, anche a me succede, ma non con la sigaretta.
    Un abbraccio

    • massimolegnani 7 febbraio 2018 a 14:37 #

      ognuno ha un suo vizio prediletto 🙂
      ciao, un sorriso

      • siciliamara 7 febbraio 2018 a 14:46 #

        E beh…altrimenti sai che noia.

      • massimolegnani 7 febbraio 2018 a 14:50 #

        esattamente!
        la penso come te 🙂

  3. Giuliana 7 febbraio 2018 a 16:29 #

    morire felici e’ la cosa piu’ importante, ho fumato per 45 anni, poi ho smesso senza problemi e non mi manca affatto, ma se sapessi che sto per morire sarei ben felice di fumarmela una sigaretta … o due

  4. Ghiandaia blog 7 febbraio 2018 a 17:04 #

    La bicicletta ti dirà: Se mi ami, basta fumo.🚲🚲🚲

    • massimolegnani 7 febbraio 2018 a 17:45 #

      eheh, e’ vero, me lo dice. Eppure io non le sento in contrasto bici e fumo, a livello di piacere, e una sigaretta me la porto sui pedali, da fumare come premio quando mi riposo al sole alla fine della salita.
      Ciao Ghiandaia 🙂
      ml

      • Ghiandaia blog 7 febbraio 2018 a 19:53 #

        Anch’io usavo la sigaretta come premio, ma ho dovuto smettere, si notava il danno dopo soli dieci anni

      • massimolegnani 7 febbraio 2018 a 20:53 #

        Hai fatto bene.
        Io ormai penso che non smettero’ più
        🙂

      • Ghiandaia blog 8 febbraio 2018 a 08:15 #

        Non dire MAI🖤💚

      • massimolegnani 8 febbraio 2018 a 11:02 #

        🙂

  5. lamelasbacata 7 febbraio 2018 a 23:16 #

    Questo post mi suscita ricordi molto vivi e ancora pungenti. La dipendenza non è facile da gestire…

    • massimolegnani 8 febbraio 2018 a 00:16 #

      sì, qui ho trattato l’argomento con affettuosa ironia, ma la dipendenza dal fumo, come tutte le dipendenze (infinite come i nostri vizi) può
      provocare grossi problemi a sè e agli altri.
      buona notte, Mela cara
      ml

  6. flampur 8 febbraio 2018 a 12:00 #

    Raccontino di micidiale e malinconica bellezza. Sarà che io ho smesso da quel dì di fumare. ma in tante, troppe occasioni, osservo chi fuma con l’espressione rammaricata e repressa. Cerco di consolarmi con la soddisfazione di avercela fatta. Ma a volte me fumerei sto monno e quell’altro. E sono “volte” che pesano ancora. E immagino peseranno sempre… 😉 e complimenti ancora…

    • massimolegnani 8 febbraio 2018 a 13:30 #

      Per te e’ una fatica sebbene l’abbia deciso tu, immagina la sofferenza di Pino a cui questa decisione, ormai inutile, gliel’hanno imposta i familiari!
      Mi piacciono molto i due aggettivi che hai scelto per definire il racconto: micidiale e malinconico, li condivido e te ne ringrazio.
      Ciao Franco
      ml

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: