i cercatori di piccole bellezze

12 Feb

foto da internet (b.de vito)

 

 

Non occorre correre per forza all’oro su in Alaska per scovare le pagliuzze nel greto segreto dei fiumi, né essere cardiochirurghi per operare a cuore aperto, e neppure camionisti per avere occhi spalancati come fari nella notte, ma qualcosa di ciascuno servirebbe. Come pure rabdomanti, il legnetto biforcuto che tremi tra le mani alla vena d’acqua, minatori tra le rughe della terra, umili talpe, tarli meticolosi. Tartufari! Soprattutto occorrono occhi giusti, a specchio, per vedere fuori e riflettere dentro. E cercando piccole bellezze senza perfezione, anche la mia faccia, occhi vecchi, grinze attorno e barba bianca, diventerebbe una flebile bellezza.

Annunci

50 Risposte to “i cercatori di piccole bellezze”

  1. massimolegnani 12 febbraio 2018 a 11:42 #

    ho un debito di ispirazione verso Irene che ringrazio
    https://suchendeblog.wordpress.com/2018/02/10/verso-la-bellezza/
    ml

  2. lamelasbacata 12 febbraio 2018 a 11:43 #

    La bellezza di una mente acuta, di un sorriso affabile, dell’ironia che dona levità alla vita 😊

    • massimolegnani 12 febbraio 2018 a 12:42 #

      ho trovato nel web la foto di questo tipo anzianotto, sorridente e un poco balengo che mi sembra incarni bene la
      meraviglia di minime bellezze nei luoghi più impensati 🙂
      buona giornata, Mela cara
      ml

      • lamelasbacata 12 febbraio 2018 a 12:45 #

        È una faccia simpatica che ben si accorda alle tue parole!

      • massimolegnani 12 febbraio 2018 a 13:02 #

        eheh, sorrido sotto i baffi

  3. nonsolocampagna 12 febbraio 2018 a 11:45 #

    La bellezza è negli occhi di chi guarda

  4. sguardiepercorsi 12 febbraio 2018 a 12:17 #

    Le piccole bellezze senza perfezione sono davvero le piccole meraviglie del quotidiano…
    È una bellissima espressione… Grazie, Massimo! 🙂😘

    • massimolegnani 12 febbraio 2018 a 12:45 #

      felice che tu l’abbia apprezzata
      grazie a te, Chiara 🙂
      ml

  5. Donatella Calati 12 febbraio 2018 a 12:51 #

    ciao fratello dalla flebile bellezza, rabdomante che sa scovare il fascino dell’imperfezione … prima la voce calda ora il sorriso negli occhi prima che sulle labbra … non hai più timore di scoprirti, e fai bene

    • massimolegnani 12 febbraio 2018 a 13:04 #

      ahah, Dona, hai svelato un segreto che forse era di Pulcinella 🙂
      oggi ne rideremo assieme
      ti abbraccio
      io

  6. Sabina_K 12 febbraio 2018 a 13:03 #

    Le piccole pietre preziose, da raccogliere con cura, quasi con devozione: sono le cose piccole, le migliori, della vita

    • massimolegnani 12 febbraio 2018 a 13:07 #

      mi piace quella parola, devozione, è perfetta qui
      buona giornata Sabina
      ml

  7. yourcenar11 12 febbraio 2018 a 14:28 #

    Mi sento iscritta anch’io a questa comunità di cercatori di piccole bellezze, è una gioia interiore che spesso custodisco con pudore. Anche perché sono in tanti a non vedere… perché non hanno “gli occhi giusti”!
    Ogni giorno riesci a donare a tutti noi una perla. 🌸

    • massimolegnani 12 febbraio 2018 a 14:34 #

      eppure sembra così semplice farsi modesti minatori, cardiochirurghi, rabdomanti 🙂
      tu sei iscritta d’ufficio, perchè hai l’animo giusto.
      ti abbraccio, Cris
      ml

  8. miaeuridice 12 febbraio 2018 a 15:34 #

    C’è così tanta bellezza. E così tanta indifferenza…

    • massimolegnani 12 febbraio 2018 a 16:23 #

      E’ l’indifferenza al bello che sgomenta, troppa gente attratta dall’esteriore, dall’ovvio, dal finto, senza fare un passo in più per arrivare al cuore bello delle cose.
      Ciao Euridice
      ml

  9. remigio 12 febbraio 2018 a 16:54 #

    Hai una bella faccia, simpatica, vissuta, che sa di antico e che dà fiducia 🙂

    • massimolegnani 12 febbraio 2018 a 17:02 #

      eheh, volevo spacciarla per uno fotografato per caso 🙂
      ciao Remigio
      la mia faccia vanesia ti ringrazia
      ml

  10. ilmestieredileggereblog 12 febbraio 2018 a 17:02 #

    la perfezione non ci attiene, e per fortuna! sai che noia … nelle imperfezioni si nasconde il fascino, quello dell’anima e del cuore, che non va in cerca di esteriorità… grazie per ricordarci queste semplici verità. Buona settimana!

    • massimolegnani 12 febbraio 2018 a 17:05 #

      sì, vedere le imperfezioni, nostre e altrui, accettarle, riderne insieme e scovarne la bellezza.
      questo lo possiamo fare.
      ciao, Pina, buoni giorni a te
      ml

  11. siciliamara 12 febbraio 2018 a 17:29 #

    Io sono fortunata, il lavoro che faccio mi consente di vedere ogni giorno la meraviglia negli occhi dei bimbi.

    • massimolegnani 12 febbraio 2018 a 18:28 #

      Si’ bisognerebbe prendere dai bambini la capacita’ di meravigliarsi per quelle che loro considerano grandi o piccole bellezze.
      Un sorriso
      ml

  12. Sara Provasi 12 febbraio 2018 a 20:01 #

    Che belle immagini! 😊

  13. cazzeggiodatiffany 12 febbraio 2018 a 22:39 #

    Le piccole bellezze sono quelle che ti rimangono stampate nel cuore e ti instillano pensieri felici e serenità. Ps. Ma sei tu? 😃

  14. lepastelbleu 13 febbraio 2018 a 00:00 #

    uau! deve essere un grande privilegio averti per amico! felice di averti conosciuto in questo mondo virtuale ma che un pò ci riflette

    • massimolegnani 13 febbraio 2018 a 01:43 #

      io felice di aver conosciuto i tuoi pastelli 🙂
      grazie Margot
      buonanotte
      ml

  15. labloggastorie 13 febbraio 2018 a 12:12 #

    Le imperfezioni disegnano piccole bellezze che fanno tremare di meraviglia.

    • massimolegnani 13 febbraio 2018 a 13:18 #

      proprio così, e non tutti tremano, che c’è chi si crede superiore a non tremare di meraviglia. E invece è solo un fesso 🙂
      ciao Blogga
      un sorriso
      ml

  16. NientedispeciAle 13 febbraio 2018 a 12:26 #

    Ecco, guardando quegli occhi vispi e sorridenti che hai adesso, che hanno scovato, nel corso degli anni e portato alla luce certamente tanta bellezza, e che avrai certamente avuto il giorno della tua nascita, ecco, io, a matita, avrei scritto, accanto a Massimo, Giotto.
    Con stima e affetto, Alessandra, la mamma di due bambini che per te hanno la faccia da Giorgio e Viviana

    • massimolegnani 13 febbraio 2018 a 13:20 #

      quanta intensità e quanta condivisione sento nelle tue parole, Ale.
      Un grazie commosso a te e un sorriso a “Giorgio e Viviana”
      ml

  17. newwhitebear 13 febbraio 2018 a 22:17 #

    un post lieve che ondeggia fra terra e cielo.

  18. Paola 14 febbraio 2018 a 00:24 #

    Da quando mi sono messa a fotografare non sai com’ è cambiata la mia visione della vita. Vedo cose che prima mi erano sconosciute.

    • massimolegnani 14 febbraio 2018 a 00:50 #

      la macchina fotografica aiuta guardare bene il mondo 🙂
      benvenuta
      ml

      • Paola 14 febbraio 2018 a 01:33 #

        Grazie ml. Ti ho messo il seguimi, passerò a trovarti

      • massimolegnani 14 febbraio 2018 a 12:19 #

        🙂

  19. Primula 14 febbraio 2018 a 19:24 #

    Mi piace vederti, e descriverti, con gli occhi del sorrriso. 🙂

    • massimolegnani 14 febbraio 2018 a 19:51 #

      eheh, in fondo cercare la bellezza e’ terapeutico perche’ fa sentire più bello anche chi la trova 🙂
      Ciao Primula,
      un sorriso, naturalmente 🙂
      ml

      • Primula 14 febbraio 2018 a 20:03 #

        😉

  20. gelsobianco 15 febbraio 2018 a 00:47 #

    “Come pure rabdomanti, il legnetto biforcuto che tremi tra le mani alla vena d’acqua, minatori tra le rughe della terra, umili talpe, tarli meticolosi.”
    Ecco le tue parole che tolgono a me le mie e mi fanno volare nel mio silenzio cercando e trovando “una flebile bellezza.”
    In/canto.
    gb
    🙂

    • massimolegnani 15 febbraio 2018 a 01:06 #

      il tuo “silenzio” arriva arriva come un canto 🙂
      grazie gb
      un sorriso di buona notte
      ml

      • gelsobianco 15 febbraio 2018 a 01:09 #

        buona notte, ml
        grazie sempre a te
        🙂
        gb

      • massimolegnani 15 febbraio 2018 a 01:11 #

        🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: