brevissimo febbraio

26 Feb

by c.calati

 

 

Non volevo voltare pagina al calendario, troppo affezionato alla foto di Gennaio. Così questo primo mese è durato quasi il doppio e mi è sembrata cosa giusta, perché Gennaio era mio padre, io questo brevissimo Febbraio. Lui con la fidata Rolley, io con una digitale, a immortalare nevi diverse con la medesima passione.

Ma stamattina ha nevicato sui tetti del paese e di riflesso ho girato il foglio  per trovare la identica immagine dentro e fuori i vetri.

Scrivo vicino alla finestra su in mansarda da cui un anno fa ho scattato l’istantanea che durerà l’istante di tre giorni.

56 Risposte a “brevissimo febbraio”

  1. Marcello Trombetti 26 febbraio 2018 a 09:31 #

    Noi vedendo un calendario pensiamo che tutti i giorni sono tutti uguali ma la natura spesso ci offre qualcosa di nuovo ogni giorno

  2. Aria Mich 26 febbraio 2018 a 10:11 #

    E magari arriverà Marzo, il nipotino di Febbraio 😀 a scattare una foto nuova…

    • massimolegnani 26 febbraio 2018 a 13:34 #

      eheh, chissà magari il marzo del prossimo anno 🙂
      ciao Aria, buona neve 🙂
      ml

      • Aria Mich 26 febbraio 2018 a 14:00 #

        Grazie! Ma è giusto appena finita, e prepotente è sbucato dalle nuvole il sole, e il cielo ora è azzurro! Da te come procede? 😀

      • massimolegnani 26 febbraio 2018 a 14:16 #

        Giornata molto bella e fredda col sole che illumina la neve nei campi
        🙂

      • Aria Mich 26 febbraio 2018 a 14:22 #

        Bene bene 😀 come qui allora! Anche se penso che da te ne sia caduta di più

      • massimolegnani 26 febbraio 2018 a 14:27 #

        A dir la verita’ ne e’ caduta poca ma tutta concentrata in poco tempo.
        Un sorriso

      • Aria Mich 26 febbraio 2018 a 14:28 #

        Capito! ☺
        Ciao ciao, Massimo ❄

      • massimolegnani 26 febbraio 2018 a 15:26 #

        🙂

  3. quarchedundepegi 26 febbraio 2018 a 10:20 #

    Simpatiche riflessioni.
    Anche qui è tutto bianco.
    BUON GIORNO.
    Quarc

  4. Elish_Mailyn 26 febbraio 2018 a 10:33 #

    20 cm di neve anche qui alle porte di Roma… oggi vacanza x tutti 😃

    • massimolegnani 26 febbraio 2018 a 13:36 #

      qui proprio poca roba e oggi c’è già il sole!
      ciao Eli 🙂
      ml

      • Elish_Mailyn 26 febbraio 2018 a 14:44 #

        finalmente ha smesso ed è uscito il sole anche qui 😊

      • massimolegnani 26 febbraio 2018 a 15:28 #

        E’ bello il sole sulla neve 🙂

  5. lepastelbleu 26 febbraio 2018 a 10:45 #

    che bella! si sente anche il profumo del freddo…aspetto un pò di neve anche qui…

  6. siciliamara 26 febbraio 2018 a 11:34 #

    Per fortuna niente rimane immobile, nemmeno il tempo.
    Che bel paesaggio, da noi fa molto freddo, ma che cada la neve è impossibile.
    Un abbraccio.

    • massimolegnani 26 febbraio 2018 a 13:38 #

      peccato, trovo che un po’ di neve faccia bene a tutti
      un abbraccio a te
      ml

      • siciliamara 26 febbraio 2018 a 15:18 #

        Qui andiamo in crisi con due gocce di pioggia, figuariamoci con la neve ☹️

      • massimolegnani 26 febbraio 2018 a 15:30 #

        ma un poco di neve farebbe meno male della pioggia 🙂

  7. Donatella Calati 26 febbraio 2018 a 12:54 #

    pensa un po’, anche io ho allungato a dismisura gennaio, ho girato il foglio ieri e mi sono immersa nella tua neve nebbiosa già pregustando quella di oggi, che non è arrivata

    • massimolegnani 26 febbraio 2018 a 13:39 #

      adoro queste simmetrie di comportamento (in effetti ho scritto oggi ma ho girato ieri!)
      ciao Dona
      io

  8. Evaporata 26 febbraio 2018 a 13:00 #

    Bellissima immagine Massimo, se potessi contraccambierei con le mie colline innevate di qualche anno fa. In qesti giorni fa abbastanza freddo, (-7 / -10),ma non quel freddo che il terrorismo mediatico spande nelle menti. In vado ugualemte a scollinare se non c’è la tormenta. 😉

    • massimolegnani 26 febbraio 2018 a 13:41 #

      ecco, condivido il tuo atteggiamento e sono d’accordo con te col freddo che è pungente ma nulla di terribile 🙂
      buona giornata Eva..
      ml

  9. PindaricaMente 26 febbraio 2018 a 13:02 #

    Da qualche parte ho letto che Febbraio, con la sua durata anomala, è la zeppa per non far traballare l’anno.
    Ecco, è cosè anche per me!
    (Bellissimo scatto!!!)

    • massimolegnani 26 febbraio 2018 a 13:42 #

      che bella definizione, la approvo
      ciao Pindara
      e grazie per apprezzato lo scatto
      ml

  10. remigio 26 febbraio 2018 a 14:20 #

    La neve a Roma è sempre uno spettacolo 🙂

    • massimolegnani 26 febbraio 2018 a 14:28 #

      M’immagino!
      A me la neve, poi, piace ovunque
      Copriti Remigio, che tu non sei abituato 🙂
      Un sorriso
      ml

  11. Giuliana 26 febbraio 2018 a 16:32 #

    che bella la neve, uno splendore! qui mai 😞

    • massimolegnani 26 febbraio 2018 a 17:54 #

      però avete altre bellezze 🙂

      • Giuliana 26 febbraio 2018 a 18:36 #

        si, la magia della neve pero’ … quel candore …

      • massimolegnani 26 febbraio 2018 a 19:22 #

        vero, io ho sempre fame di neve, come un altro dell’acqua del mare

      • Giuliana 26 febbraio 2018 a 19:37 #

        certo io non potrei vivere lontano dal mare, ma la neve mi manca tanto. Prima abitavo a Catania e l’Etna era la mia seconda casa, ora sto a Palermo dove c’e’ l’eterna primavera

      • massimolegnani 26 febbraio 2018 a 20:18 #

        eheh, a qualcosa si deve rinunciare 🙂

      • Giuliana 26 febbraio 2018 a 20:19 #

        gia’, qui stiamo in paradiso, che mi lamento a fare? 😄

      • massimolegnani 27 febbraio 2018 a 11:58 #

        infatti 🙂

  12. newwhitebear 26 febbraio 2018 a 18:00 #

    ma a marzo giri pagina?
    Bella l’immagine

    • massimolegnani 26 febbraio 2018 a 18:05 #

      Devo! A marzo c’è mio fratello 🙂
      ml

      • newwhitebear 26 febbraio 2018 a 18:07 #

        ah! dunque lo devi fare per forza.

      • massimolegnani 26 febbraio 2018 a 18:18 #

        sì, ma anche con piacere perchè è un bravo fotografo e poi è lui che ha curato il calendario cercando di ciascuno le foto più significative

      • newwhitebear 26 febbraio 2018 a 19:04 #

        un calendario molto personalizzato

      • massimolegnani 27 febbraio 2018 a 11:58 #

        grazie!

  13. Lallib 26 febbraio 2018 a 18:35 #

    Da studentessa ti dico che febbraio non esiste, è solo un breve prolungamento di gennaio e un giorno ti svegli che è già marzo

    • massimolegnani 26 febbraio 2018 a 19:23 #

      allora ti sarai trovata bene per come ho gestito febbraio, 3 giorni appena 🙂
      ciao Lalli
      ml

  14. Neda 26 febbraio 2018 a 19:20 #

    Grazie, è molto bella.
    Mi ha ricordato il 14 febbraio del 1979: fiera agricola del mio paesello e festa patronale.
    C’erano due spanne di neve, un freddo cane e facevamo pupazzi di neve nei giardini.

    • massimolegnani 26 febbraio 2018 a 20:07 #

      Non c’era bambino che non volesse il suo pupazzo e non c’era ragazzo che non volesse fare a palle di neve. Adesso non so se e’ poca la neve o poco l’entusiasmo

  15. andrea 26 febbraio 2018 a 19:25 #

    Io sono invece affezionato al maggio di mia madre. Adorava quell’estate in arrivo ma con la neve che può ancora cadere sulle Alpi. Si festeggiava il suo compleanno anche se non ha mai amato festeggiarlo. Voleva fiori e poi viaggiare. Sono ancora addolorato di non averla portat in Cornovaglia o a rodi.

    • massimolegnani 26 febbraio 2018 a 20:16 #

      Vero, maggio in montagna sono possibilita’ opposte, sole caldo o nevicata improvvisa.
      C’e’ sempre qualche rimpianto di cose non fatte con chi ora non si puo’ più
      Ben arrivato Andrea
      ml

  16. biondograno70 26 febbraio 2018 a 19:35 #

    ….ogni mese ha la sua immagine, ho le pareti di casa con diversi calendari, molto colorati, alcuni astratti, alcuni realistici…. ogni immagine una storia, un’evocazione… un immaginario differente..

    Febbraio è un mese tenero, piccolo, breve….

    un sorriso.
    m.

  17. Ghiandaia blog 27 febbraio 2018 a 09:10 #

    A me febbraio piace, molte feste di compleanno e molta, molta neve.🌼

  18. missiswhite 28 febbraio 2018 a 12:00 #

    Confesso di non amare l’inverno, ma la neve è caduta sui prati, le colline e gli alberi che vedo dalla finestra, e non posso fare a meno di ammirare con stupore la bellezza candida e caduca di un febbraio corto e intenso, su cui volteremo pagina ancora, anno dopo anno, neve dopo neve.

    • massimolegnani 28 febbraio 2018 a 12:59 #

      “la bellezza candida e caduca di un febbraio corto e intenso”
      quanto mi piace questa frase.
      hai fatto un commento fitto di parole belle come fiocchi di neve
      grazie missis
      🙂
      ml

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: