l’ombra breve

9 Ago

c.calati

 

 

È appena avanti a me, nera d’asfalto e di natura sua, piccola e anonima se non fosse per le orecchie sui due lati come i manici di un’anfora.  Osservo il pezzo d’ombra che sporge dal manubrio, un vaso di coccio che s’affaccia tra i gerani alla finestra. Detesto l’ombra breve che sa di sole a picco che ti spacca il capo come un cocco. Preferisco l’ombra lunga che si spande come un’onda sulla terra morbida di ottobre. Vado comunque e mi distraggo dal sudore calcolando la sua incidenza rispetto a me, come fossi io stesso l’asta di una meridiana da cui desumere ora e direzione: dev’essere più o meno mezzogiorno e, visto che l’ombra mi precede, presumo che mi stia dirigendo a Nord. Che poi, se invece sono le undici o l’una e mezza e se anziché a Nord sto andando a Sud-Est, nulla cambia, perchè quando vagabondo non ho mete nè orari, mi fermo per la fame e mi dirigo sotto un pergolato scovato col fiuto sicuro di un segugio.

Piuttosto, per tenermi al passo coi tempi, mi chiedo se la foto della propria ombra sia da considerare un selfie oppure no.

Annunci

58 Risposte to “l’ombra breve”

  1. Pendolante 9 agosto 2018 a 10:20 #

    Un selfie timido?

  2. lepastelbleu 9 agosto 2018 a 10:58 #

    e si, selfie…l’autoscatto esiste dal primo novecento….come dai primordi l’autoritratto….non accreditiamo al presente quello che non merita…Le Pastel sta avendo atteggiamenti un pò bacchettoni e mi spiace…ma il presente a volte mi annichilisce per bruttezza e volgarità..eppure non ho cent’anni!

    • massimolegnani 9 agosto 2018 a 11:31 #

      sono d’accordissimo, infatti c’era dell’ironia in quel dare importanza alla parola “selfie” 🙂
      buona giornata, Margot
      ml

      • lepastelbleu 9 agosto 2018 a 13:16 #

        l’avevo capito mon cher ML! è che sono un pò polemica in questo periodo, sarà il caldo?

      • massimolegnani 9 agosto 2018 a 13:45 #

        polemica tu? dev’essere proprio il caldo 🙂

  3. Elianto 9 agosto 2018 a 11:02 #

    Un selfie con filtro 😀

  4. tramedipensieri 9 agosto 2018 a 11:42 #

    … l’ombra di un selfie, da(ta)to dal sole; un vaso di coccio rovesciato, è forse caduto da una finestra? 😀

    • massimolegnani 9 agosto 2018 a 13:44 #

      un vaso o forse una testa, la mia, caduta a suo tempo dal seggiolone 🙂
      ciao .marta
      ml

  5. Elle Vit 9 agosto 2018 a 13:46 #

    Io solo che l’assonanzaconsonanzaallitterazione picco cocco rende perfettamente il rumore che sembra fare il nostro cervello nell’istante in cui capisce che fa molto, molto caldo

  6. Sara Provasi 9 agosto 2018 a 13:53 #

    Anch’io mi faccio i selfie ombra 😀

  7. cisonduecoccodrilli 9 agosto 2018 a 13:59 #

    -orecchie a sventola.
    ✅ annotato.
    (Mi serve per l’identikit/ombra che ti sto facendo)

    • massimolegnani 9 agosto 2018 a 14:50 #

      ahah..e mentre pedalavo l’ombra delle orecchie era ancora più vistosa, poi mi sono fermato per scattare la foto e si sono un po’ ridimensionate 🙂
      (ormai se mi incroci mi riconosci di sicuro, eheh)
      ml

      • cisonduecoccodrilli 9 agosto 2018 a 15:05 #

        Credo di sì, hai lasciato cadere troppi indizi lungo la strada. Se in area elvetica incrocio un tipo che cammina come un pinguino sulle punte metalliche con orecchie leggermente vistose mi prenderò la libertà di salutarti 🤗🤗🤗 (io orecchio a sventola ne ho uno solo. Anche peggio, l’asimmetria)

      • massimolegnani 9 agosto 2018 a 15:30 #

        E io risponderò al saluto anche non fossi io 🙂

  8. Neda 9 agosto 2018 a 16:02 #

    Autoritratto misterioso un po’ surreale…
    Con il sole a picco io non esco di casa nemmeno se mi pagano.

    • massimolegnani 9 agosto 2018 a 17:29 #

      È che io sono un indeciso per natura, ore tra vado e nonvado, e quando alla fine vado s’e’ fatto mezzogiorno!
      Un sorriso
      ml

      • Neda 9 agosto 2018 a 21:52 #

        Ma a mezzogiorno ti devi sedere a tavola, non a squinternarti sotto il sole!

      • massimolegnani 9 agosto 2018 a 22:17 #

        hai ragione!! ma io sono più scapestrato di un adolescente 🙂

      • Neda 9 agosto 2018 a 22:18 #

        Prudenza, prudenza…

      • massimolegnani 9 agosto 2018 a 22:30 #

        a modo mio sono prudente 🙂

      • Neda 9 agosto 2018 a 23:16 #

        Ne sono sicura.
        Serena notte.

      • massimolegnani 9 agosto 2018 a 23:48 #

        un sorriso
        buonanotte a te

  9. Evaporata 9 agosto 2018 a 19:39 #

    Descriversi con le ombre. 😉

  10. lamelasbacata 9 agosto 2018 a 22:14 #

    Sai ben descrivere il fascino dell’ombra amico mio, ma attento al sole, non vorrei tu incappassi in un miraggio! 😉

    • massimolegnani 9 agosto 2018 a 22:23 #

      eheh, miraggi, abbagli e cantonate sono il mio pane 🙂
      un abbraccio, Melina
      ml

      • lamelasbacata 9 agosto 2018 a 22:26 #

        La tua autoironia irresistibile fa dimenticare quel poco di goffaggine che ti rende troppo, troppo simpatico! Notte serena mio caro

      • massimolegnani 9 agosto 2018 a 22:31 #

        mi hai detto una cosa deliziosa, grazie
        una notte tranquilla a te

  11. newwhitebear 9 agosto 2018 a 22:48 #

    certo che è un selfie. Il selfie dell’ombra, che purtroppo non sa maneggiare il telefono ma che non si distacca mai dalla propria persona.

  12. Ghiandaia blog 10 agosto 2018 a 07:14 #

    Siamo in tanti caduti dal seggiolone, ciao🌼

  13. marilenamonti 10 agosto 2018 a 11:23 #

    Pezzo delizioso!

  14. cuoreruotante 10 agosto 2018 a 15:01 #

    Sarà quello che abbiamo dentro?

    • massimolegnani 10 agosto 2018 a 19:13 #

      L’ombra, dici, a rappresentare quello che abbiamo dentro? Può essere e nel caso non significherebbe che dentro non abbiamo 🙂
      Ciao cuore
      ml

      • cuoreruotante 10 agosto 2018 a 23:43 #

        Magari il nostro lato oscuro… chi lo sa 😊
        Notte Massimo

      • massimolegnani 11 agosto 2018 a 00:10 #

        hai completato il mio pensiero
        che poi l’ombra è oscura ma anche sincera 🙂
        notte, cuore

      • cuoreruotante 11 agosto 2018 a 10:21 #

        Sono d’accordo con te 😊
        Buona giornata!

      • massimolegnani 11 agosto 2018 a 12:24 #

        A te 🙂

  15. flampur 10 agosto 2018 a 15:53 #

    Un discreto selfie, o un selfie discreto? Io mi selfieggio a pezzi, di solito. Ma non appaio mai. Io sono il fotografo, l’artefice, il non esserci è quasi una religione. La tua ombra, intanto, incombe più di mille sorrisi di pensiero vuoto

  16. Maria 11 agosto 2018 a 14:54 #

    Secondo me, non è propriamente un selfie… 👀 sta di fatto che concordo con il sole bello e carezzevole di ottobre…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: