giallo giardino

24 Mar

c.calati

 

 

Se l’autunno è rosso, sai i tramonti e le foglie, e l’inverno bianco di brina e nebbia, la primavera non può che essere gialla, di fiori e sole.

Più della mimosa che ha un giorno da leone e poi declina lenta, lamentosa, nei vasetti al davanzale, più delle ginestre che sulle balze in ombra dietro casa stentano a fiorire, più delle primule che timide tappezzano le sponde del ruscelletto, è questo cespuglio dal nome pasticciato a simboleggiare primavera che irrompe all’improvviso.

Ieri non c’era, oggi è una prepotente macchia gialla,  tra il verde della tuia e il blu del cielo.

IMG_2244

66 Risposte a “giallo giardino”

  1. EmoticonBlu 24 marzo 2019 a 11:36 #

    Adoro questo fiore/pianta dal nome pasticciato. 😊

    • massimolegnani 24 marzo 2019 a 11:51 #

      già..forsytia? forsizia? fucsizia? mai saputo come chiamarla 🙂
      ciao, ben arrivata
      ml

      • EmoticonBlu 24 marzo 2019 a 12:21 #

        Forsitzia? 😀
        Grazie, si sta bene qui 🙂

      • massimolegnani 24 marzo 2019 a 15:59 #

        gentilissima 🙂

  2. quarchedundepegi 24 marzo 2019 a 11:39 #

    Splendida esplosione di Primavera.
    BUONA GIORNATA DOMENICALE.
    Quarc

    • massimolegnani 24 marzo 2019 a 11:53 #

      sì, sono d’accordo, una splendida esplosione, oggi in particolare
      buona domenica a te, Quarc
      ml

      • quarchedundepegi 24 marzo 2019 a 14:39 #

        Che poi, il giallo è il colore della saggezza.
        Ciao.
        Quarc

      • massimolegnani 24 marzo 2019 a 16:06 #

        ecco non lo sapevo, perfetto
        ciao 🙂

  3. Maria 24 marzo 2019 a 12:36 #

    Che bella 😍

  4. Lucia Senatore 24 marzo 2019 a 13:23 #

    La primavera è il mio momento dell’anno preferito, proprio perché sembra che i colori si fossero nascosti per tanto tempo e poi esplodano all’improvviso.

    • massimolegnani 24 marzo 2019 a 16:03 #

      vero, però ogni stagione è un bicchiere mezzo pieno o mezzo vuoto a seconda del mio umore del momento 🙂
      ciao Lucia
      ml

  5. ilmestieredileggereblog 24 marzo 2019 a 13:28 #

    un bel giallo che mette allegria! buona domenica

    • massimolegnani 24 marzo 2019 a 16:04 #

      sì, poi ha scelto il giorno giusto per esplodere, cielo terso, colori vivi
      buona giornata, Pina
      ml

  6. Evaporata 24 marzo 2019 a 13:53 #

    In questo periodo vedo anch’io tante macchie di colore sulle colline davanti alla mia finestra. 😀

  7. lamelasbacata 24 marzo 2019 a 14:50 #

    Bellissime le tue riflessioni in giallo (e che dire del tuo giallo colza?). Nelle tue parole trovo un omaggio alla vita che si rinnova e un sentore poetico che mi riporta alla mente versi famosi, imparati da bambina e mai più dimenticati.

    “….E tutto mi sa di miracolo;
    e sono quell’acqua di nube
    che oggi rispecchia nei fossi
    più azzurro il suo pezzo di cielo,
    quel verde che spacca la scorza
    che pure stanotte non c’era.” S. Quasimodo

    Una buona giornata mio caro.

    • massimolegnani 24 marzo 2019 a 16:08 #

      stupenda poesia!
      è vero tra poco i prati diventeranno gialli di colza
      buona domenica a te cara Mela
      ml

  8. Neda 24 marzo 2019 a 15:14 #

    Forsythia Vahl, tradotta in forsizia. Ne ho un cespuglio anch’io.

    • massimolegnani 24 marzo 2019 a 16:10 #

      ecco, mi ero perso un’acca, e tutto il Vahl 🙂
      buona giornata Neda
      ml

    • arroccodelriccio 24 marzo 2019 a 16:27 #

      Ecco, ero curiosa di sapere il nome della pianta (non credo di averla mai vista). Grazie!

      Riccio

      • massimolegnani 24 marzo 2019 a 16:33 #

        Neda ti ha dato il nome ufficiale, ma la forsizia ha tanti nomi e storpiature, per quello dicevo “nome pasticciato”
        ciao Riccio 🙂
        ml

      • arroccodelriccio 24 marzo 2019 a 17:02 #

        Grazie per il chiarimento. Adesso se ne vedrò una potrò esclamare “Ah guarda, una forsi..fortsi.. for… dei bellissimi fiori gialli!”

      • massimolegnani 24 marzo 2019 a 17:30 #

        ahah, proprio così 🙂

      • Neda 24 marzo 2019 a 16:35 #

        Buona serata.

      • arroccodelriccio 24 marzo 2019 a 17:02 #

        Altrettanto! 🙂

  9. Sara Provasi 24 marzo 2019 a 15:19 #

    Vero, da un giorno all’altro si vedono modifiche! 🙂

  10. LaDama Bianca 24 marzo 2019 a 20:30 #

    Quello primaverile è il periodo che preferisco 🙂
    Solo che per me è rosa e non giallo. Buona domenica sera.

    • massimolegnani 25 marzo 2019 a 01:16 #

      simpatico questo identificare la stessa stagione con due colori diversi. E non siamo daltonici 🙂
      Buonanotte Dama
      ml

  11. franco battaglia 25 marzo 2019 a 07:31 #

    Resto legato alle ginestre. E più esattamente le ginestre di Ponza, che verso maggio rendono l’isola una macchia nel mare, ed il connubio giallo/blu uno spettacolo pazzesco. Dove il cielo, almeno stavolta, è solo comprimario…

    • massimolegnani 25 marzo 2019 a 11:02 #

      le ginestre sono straordinarie, sono selvagge e hanno la prerogativa di svilupparsi negli ambienti più diversi: tu dici Ponza e immagino la meraviglia dell’isola ingiallita. E ti rispondo le rocce di Provenza, nell’entroterra sui colli riarsi battuti dal vento i cespugli di ginestra sono gli unici a resistere e ti garantisco che anche quella è meraviglia.
      Sono solidale con te, la forsitia è l’amore di un giorno per la sua improvvisa fioritura, quello per la ginestra è un amore duraturo fatto di attesa e di stupore di trovarla tenace nei luoghi più impensati.
      buona giornata, Franco
      ml

  12. Stefi 25 marzo 2019 a 07:31 #

    Per me è rosa, invece, come il prunus appena fiorito nel mio giardino. Un rosa delicato che inonda gli occhi solo per pochi giorni, poi il vento spazza via i timidi petali per lasciare posto a una spelndida chioma di foglie robuste.
    Buona settimana, ml.

    • massimolegnani 25 marzo 2019 a 11:06 #

      la scelta del colore a dire primavera è istintiva, tu dici rosa, io giallo, per qualcun’altro sarà viola o verde o rosso tulipano. E va bene così, è un coro dove ognuno assume il suo colore con sentimento.
      buoni giorni Ste’
      ml

  13. tramedipensieri 25 marzo 2019 a 11:47 #

    In sardegna la primavera è sicuramente gialla…le colline si vestono di ginestre e in fondo, in alto…il blu intenso del mare-cielo

    • massimolegnani 25 marzo 2019 a 14:57 #

      ecco dicevo prima dei climi più disparati in cui fiorisce la ginestra
      felice che anche in Sardegna la ginestra furoreggi (bello quel blù di mare/cielo)
      ciao .marta 🙂
      ml

  14. Donatella Calati 25 marzo 2019 a 14:08 #

    uno specchio che cattura il sole e te lo rimanda, come una gibigianna

    • massimolegnani 25 marzo 2019 a 14:59 #

      uno specchio fugace ma intensissimo e caldo.
      ciao Dona (la gibigianna!)
      io

  15. miaeuridice 25 marzo 2019 a 14:34 #

    Ho provato mille volte a tenere questo arbusto, ma ogni volta muore.
    Uff!

    • massimolegnani 25 marzo 2019 a 14:59 #

      non demordere, anche a me per anni non è fiorita
      buona giornata, Euridice
      ml

  16. newwhitebear 25 marzo 2019 a 15:45 #

    avrà un nome pasticciato, la forsizia, ma è una splendida macchia gialla nella natura ancora addormentata

  17. Ghiandaia blog 25 marzo 2019 a 19:35 #

    Bellissime le foto del maggiociondolo (viburnum). A fianco della mia casa nel bosco ce né una scarpata. Cari saluti.🌻🌻🌻

    • massimolegnani 26 marzo 2019 a 12:42 #

      Lucia, se dici “maggiociondolo” e “viburno” mi metti in difficoltà. Sono altri nomi della forsythia? Allora ho proprio ragione a dire che ha un nome pasticciato, anzi ha troppi nomi!
      🙂
      ml

      • Ghiandaia blog 26 marzo 2019 a 15:47 #

        Il nome è laburnum (avevo fatto un errore) detto maggiociondolo. Grazie del tuo gradito commento. Cari saluti.🍂🍀🌷

      • massimolegnani 26 marzo 2019 a 18:53 #

        Grazie a te 🙂

  18. biondograno70 25 marzo 2019 a 22:53 #

    ..prepotente dici…. e magari hai pure ragione…

    ti abbraccio max, che ti fa bene…

    con tanto giallo…

    m.

  19. elettasenso 26 marzo 2019 a 19:01 #

    Giallo e viola. Delle viole e da me degli anemoni epatici 🌺🌼🌸

    • massimolegnani 26 marzo 2019 a 19:26 #

      sì, in realtà la primavera in giardino è una fiera di colori, io ho scelto il giallo perchè mi si confà 🙂
      buona serata amica Eletta
      ml
      (anemoni..epatici?)

      • elettasenso 28 marzo 2019 a 09:10 #

        Si chiamano così. Teneri anemoni viola chiaro con stami bianchi. 🌼

      • massimolegnani 28 marzo 2019 a 13:28 #

        eheh, pensavo a un refuso, i bizzarri nomi botanici 🙂

      • elettasenso 28 marzo 2019 a 16:34 #

        Hepatica nobilis. In realtà questo il nome botanico. Cresce qui, sotto gli abeti, alla prima luce di primavera ☺🌼

      • massimolegnani 28 marzo 2019 a 17:27 #

        🙂

  20. cuoreruotante 28 marzo 2019 a 16:28 #

    Tulipani gialli, rose gialle, da me il giallo è il colore alfa… 😊

    • massimolegnani 28 marzo 2019 a 17:25 #

      Sì!! e ancora non è arrivato il tarassaco a far gialla l’erba 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: