paesaggio

25 Lug

c.calati

 

 

Sono rimaste solo le stoppie, rasate basse, del grano che fu, eppure questo campo mi emoziona, per l’ondulazione morbida del terreno, la doratura della terra, i pochi olivi nel mezzo, i pini a ombrello e i cipressi a far corona intorno. Ogni dettaglio contribuisce a rendere questo luogo anonimo Paesaggio.

Penso che prima dell’arte di cui è ricca, prima ancora dei profili superbi dei tanti borghi racchiusi nelle mura in cima a un poggio, Orvieto, Gubbio, Città della Pieve, prima della cultura del cibo e del vino e dell’olio, prima di tutto questo sia il Paesaggio a dare identità all’Umbria.

40 Risposte a “paesaggio”

  1. lamelasbacata 25 luglio 2019 a 13:00 #

    Ho fatto un pensiero simile tra me e me questa mattina! Il contesto è meno idilliaco della campagna umbra, beato te 😉, ma i campi di grano tagliati hanno un loro fascino sottile. Le asperità e i difetti del terreno vengono esaltati dalle stoppie dorate e tutto prende un alone di poesia. Buona giornata mio caro, buone pedalate!

    • massimolegnani 26 luglio 2019 a 00:13 #

      sì, forse è quel colore tra l’ocra e l’oro o anche solo il pensiero del grano che c’era, a farci sentire quella terra così viva e poetica.
      ti abbraccio Mela cara
      ml

  2. Ghiandaia blog 25 luglio 2019 a 13:36 #

    Le stoppie rasate mi emozionano, perché mia madre da bambina andava a spigolare.

    • massimolegnani 26 luglio 2019 a 00:14 #

      tu aggiungi a quelle stoppie un motivo in più di emozione.
      grazie Lucia delle tue parole
      ml

  3. quarchedundepegi 25 luglio 2019 a 13:46 #

    E pensi benissimo… con questa bellissima fotografia.
    BUONGIORNO.
    Quarc

  4. Giuliana 25 luglio 2019 a 14:33 #

    Sembra uno scorcio di campagna siciliana…

    • massimolegnani 26 luglio 2019 a 00:16 #

      che bello che dal piemonte (Mela) alla sicilia, tu, vi ritrovate in quelle stoppie umbre!
      buonanotte Giuliana
      ml

      • Giuliana 26 luglio 2019 a 06:29 #

        Buongiorno, l’Italia è un caleidoscopio di bellezze

      • massimolegnani 26 luglio 2019 a 11:57 #

        verissimo 🙂

  5. Neda 25 luglio 2019 a 16:23 #

    Sembra un paesaggio Zen.

    • massimolegnani 26 luglio 2019 a 00:17 #

      è vero, uno Zen nostrano 🙂
      ciao Neda
      ml

      • Neda 29 luglio 2019 a 09:30 #

        Buon lunedì.
        E’ piovuto dappertutto tranne che da noi…

      • massimolegnani 29 luglio 2019 a 12:57 #

        anche qui solo quattro gocce 🙂
        buona giornata a te

  6. sibillla5 NADIA ALBERICI 25 luglio 2019 a 17:20 #

    Non è anonmo se ti resta dentro! e questo è da solo un racconto…bravissimo Massimo !

  7. mocaiana 25 luglio 2019 a 22:08 #

    Concordo Massimo, l’Umbria è la sua campagna, in primo luogo, più aspra della toscana e più vera. E’ la campagna dei dipinti di Piero della Francesca. Certe volte mi sembra die ssere felice solo in quella campagna…

    • massimolegnani 26 luglio 2019 a 00:20 #

      verissimo quello che dici, una campagna più umile e aspra di quella toscana
      grazie Anna, un sorriso
      ml

  8. Simone, quello di @purtroppo 26 luglio 2019 a 08:43 #

    Grazie di essere fermato a guardarlo. È molto più facile scorrere su una delle E45 della vita…

    • massimolegnani 26 luglio 2019 a 12:00 #

      già, le autostrade ci portano fuori strada, lontano da ciò che conta davvero.
      grazie delle belle parole
      ciao Simone
      ml

  9. LaDama Bianca 26 luglio 2019 a 12:13 #

    Ho fotografato qualcosa di vagamente simile solo una settimana fa.
    Mi piace riguardarla, mi ispira un senso di pace.

    • massimolegnani 26 luglio 2019 a 14:48 #

      sono d’accordo con te, certi luoghi semplici, un campo un vigneto una collina ispirano pace.
      ciao Dama
      ml

  10. Patrizia Caffiero 26 luglio 2019 a 16:39 #

    abito nella bassa emiiana, e i campi larghi, a perdita di vista, i campi di grano rasati, i prati, tutto mi dà un senso di pace che non condivido con molti. In genere si preferiscono le colline o le montagne, o il mare. Il paesaggio basso e ampio è metafora del vuoto che occorre fare prima di una meditazione 🙂

    • massimolegnani 26 luglio 2019 a 19:08 #

      mi piace il concetto del vuoto da fare prima di una riflessione.
      quanto ai campi sono belle queste differenze, tu ami i campi sconfinati, piatti fino all’orizzonte
      io preferisco quelli ondulati che si raccolgono in conche e vallette 🙂
      ciao Patrizia
      ml

  11. miaeuridice 26 luglio 2019 a 16:47 #

    Ci andrò tra poco…

  12. newwhitebear 26 luglio 2019 a 22:19 #

    osservare il paesaggio emoziona sempre.

  13. Federico Santarelli 27 luglio 2019 a 05:38 #

    Il volto agricolo della terra umbra, grazie per la condivisione, buongiorno, buon lavoro! ❤ … ❤

    • massimolegnani 28 luglio 2019 a 12:32 #

      sì, ed è un volto (quello agricolo) rasserenante.
      buona domenica a te
      ml

  14. franco battaglia 27 luglio 2019 a 07:40 #

    Anche attorno ad una metropoli come Roma, è facile imbattersi, di questi temi, in rasature dorate con mille covoni a rendere il paesaggio incredibilmente poetico… e mi ci affascino spesso..ma forse è solo questione di sensibilità… 😉

    • massimolegnani 28 luglio 2019 a 12:34 #

      in fondo basta poco, sensibilità personale e qualche stoppia ben rasata a far bello un paesaggio 🙂
      ciao Franco
      ml

  15. elettasenso 28 luglio 2019 a 08:36 #

    Completamente d’accordo. Non solo Umbria, ma anche Toscana. L’ultima volta caracollando su e giù dalle dolci colline del Monte Amiata mi pareva di far parte di un quadro. Meraviglioso

    • massimolegnani 28 luglio 2019 a 12:36 #

      il Centro-Italia ha un fascino campestre prima ancora che di pietre antiche 🙂
      buona domenica cara Eletta
      ml

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: