follower

27 Ott

by c.calati

 

 

In tanti anni in cui frequento la blogosfera mi sarò iscritto a poco più di una decina di siti. Snobismo? Non credo, nè tantomeno superbia, del tipo tu seguimi  se vuoi, io non ti seguirò perché sono migliore di te. Niente di più lontano dal mio carattere.

Il fatto è che mi piace arrivare ai blog che apprezzo come fosse sempre una scoperta che si rinnova, una piccola meraviglia, insomma che sia ogni volta un’america e non una lettura indotta solo dall’avere l’abbonamento e la consegna a domicilio.

Questo mio atteggiamento talvolta urta la suscettibilità di chi considera automatico il do ut des: si è iscritto da me e s’aspetta che io faccia altrettanto da lui. Mi spiace ma per me non funziona così. Ho modi diversi per seguire chi mi preme, la memoria innanzitutto, che per quanto piena di falle certi indirizzi li ricorda. E poi seguo il metodo del parassita pigro, sì, sfrutto l’elenco aggiornato quotidianamente, con tanto di link di rieferimento, redatto da due o tre blogger fidati, che hanno cioè gusti simili ai miei.

Però non era di questo che volevo parlare, ma di un fatto strano che mi sta capitando: recentemente avevo deciso di essere più socievole e di diventare con maggior frequenza follower di qualcuno. Ma, così facendo, mi sono accorto di  avere un influsso malefico sui blogger a cui clicko  “seguimi”. Infatti il “neo-seguito”, che fino a quel momento è stato un autore prolifico, di lì a poco dirada progressivamente le pubblicazioni, quando non le interrompe del tutto.

Uno sconforto assistere dal vivo all’inaridirsi della vena.

Sarà solo una coincidenza ma è come se la mia presenza lo intimidisse o inibisse la sua ispirazione e io vivo questa cosa con disagio perché temo sempre che il mio concreto apprezzamento decreti la morte di quel blog.

Quindi, amici blogger, sappiate  che se non divento un vostro follower non è per malanimo, ma è proprio perché voglio garantire lunga vita al vostro blog.

 

84 Risposte a “follower”

  1. Elle Vit 27 ottobre 2019 a 19:28 #

    Ahahahahahahh!

    • massimolegnani 27 ottobre 2019 a 22:57 #

      guarda che se ridi troppo (di me), divento tuo follower e per un po’ non scrivi più 🙂
      magia!
      ciao Elle 🙂
      ml

      • Elle Vit 27 ottobre 2019 a 23:52 #

        Ah!
        Io invece odio una cosa del mio essere abbonata via mail (io sono abbonata via mail). È che a volte non esco nemmeno dal messaggio per leggere il testo e così sono invisibile a chi ha scritto, e non so che aspetto hanno per lui/lei le parole (che carattere, che sfondo, che cornice). È un peccato ma non mi ricordo mai di fare diversamente

      • massimolegnani 28 ottobre 2019 a 00:44 #

        è vero, non si entra nemmeno nel blog, si legge e tutto evapora più in fretta!

  2. sibillla5 NADIA ALBERICI 27 ottobre 2019 a 19:38 #

    ma dai! io invece ogni tanto mi succede che devo prendermi due o tre giorni di vacanza da tutti i blog e dallo scrivere….ma credo sia solo una questione di inaridimento personale …buona serata Massimo

  3. Non Solo Campagna - Il blog di Elena 27 ottobre 2019 a 19:40 #

    Tu sei stato uno dei primi che ho seguito e credo tu mi segua, perché qualche volta hai messo dei commenti ai miei post. Come vedi sono ancora qui e qualche giorno fa ho festeggiato il millesimo post. Sono immune!

  4. quasi40anni 27 ottobre 2019 a 19:51 #

    Ha ha ha !! Mi sento parte anche io del flusso sanguigno che poi si estingue, ma del resto non scrivo per mestiere e meno male altrimenti sarei povera

  5. Giuliana 27 ottobre 2019 a 20:10 #

    Non so se ridere o commuovermi. Commuovermi perché leggo i tuoi commenti ai miei post e mi sento onorata (sai che ti tengo in grandissima considerazione) per il fatto che tu li legga, ridere perché ha me è successa la stessa identica cosa ma non ho mai pensato che potessi portare jella 😄😄😄

  6. teti900 27 ottobre 2019 a 20:15 #

    controprova: prova a cancellarti dai follower… se tornano a scrivere sei autorizzato a pensare di essere dotato di un fluido ‘zittatorio’ 🙂

    • massimolegnani 27 ottobre 2019 a 23:07 #

      mi sembra una buona idea ma ho un po’ paura ad applicarla. Se poi funziona significa che ho in mano un potere tremendo 🙂
      ciao Teti
      ml

      • teti900teti900 28 ottobre 2019 a 01:14 #

        beh, dipende… puoi usarlo a fin di bene, per esempio ti metti a seguire i due matteo… e se funziona… santo subito!!!

      • massimolegnani 28 ottobre 2019 a 12:52 #

        ottima idea!!

  7. Sun 27 ottobre 2019 a 20:25 #

    Grazie di cuore per la risata che sei riuscito a strapparmi 😀

    • massimolegnani 27 ottobre 2019 a 23:08 #

      sono contento,
      la leggerezza e l’ironia ci salveranno
      🙂
      ml

  8. mocaiana 27 ottobre 2019 a 20:28 #

    😀

  9. marielladani 27 ottobre 2019 a 20:44 #

    Beh, almeno non ti fa schifo quello che scrivo e che non leggi.

    • massimolegnani 27 ottobre 2019 a 23:12 #

      ma tu sei quasi irraggiungibile, qui non compare l’indirizzo del tuo blog e se non sbaglio scrivi su blogspot che già di suo rende difficili i contatti con wordpress.
      🙂
      ml

  10. elettasenso 27 ottobre 2019 a 21:11 #

    Onorata, allora, di averti. Io non sono così “difficile” ma se seguo almeno leggo. Non penso che sia colpa tua: ci sono blogger che scrivono meno di noi. Io ho, invece, una serie infinita di gente che mi segue per poi scomparire: ossia quando vado a vedere il blog è stato cancellato. Ultimamente ho cominciato a fare fotografie. Un giorno pubblicherò tutti questi blog fantasma di gente perditempo.

  11. LaReddie 27 ottobre 2019 a 21:18 #

    Queste considerazioni le ho fatte anche io.
    Oppure: inizio a seguire il blog e inizia a scrivere in maniera totalmente diversa da prima, come se fosse un’altra persona. 🤣

    • massimolegnani 27 ottobre 2019 a 23:17 #

      si vede che abbiamo un influsso speciale sulla scrittura degli altri.
      dovremmo sfruttarlo meglio 🙂
      ml

  12. Maria 27 ottobre 2019 a 21:32 #

    Ahahah finale a sorpresa

  13. Walter Carrettoni 27 ottobre 2019 a 21:43 #

    Sono andato a vedere se sei tra i miei follower. Boh, non l’ho mica capito, mi pare di no…
    Per cui sono onorato del fatto che spesso capiti a commentare i miei (ultimamente radi) post. In ogni caso non ti preoccupare, il mio calo di scrittura non dipende da te, semmai a una odiosa mancanza di tempo…
    A presto.

    • massimolegnani 27 ottobre 2019 a 23:19 #

      allora se già stai diradando i post, evito di iscrivermi, non vorrei che…
      ciao Walter 🙂
      ml

  14. titti onweb 27 ottobre 2019 a 21:58 #

    😂😂😂😂😂😂

  15. Silvia 27 ottobre 2019 a 22:09 #

    I follower sono solo figurine, non sono garanzia di niente.
    Io non followo nessuno, ad esempio, semplicemente quando mi va leggo qui e là e sempre quando mi va lascio il mio pensiero.

  16. Blumalva 27 ottobre 2019 a 22:28 #

    Vero. Essere follower e avere follower è come se creasse vincoli. Ovviamente – e per fortuna – non per tutti è così. Chi applica il do ut des parte con il piede sbagliato: mai aspettarti qualcosa e mai pretendere. Soltanto così l’importanza si concentra solo ed unicamente sui contenuti ed su un eventuale confronto ma sano e disinteressato.

  17. lamelasbacata 28 ottobre 2019 a 00:11 #

    Non scambierei uno solo dei tuoi commenti con mille followers! Un sorriso e un abbraccio 😊

  18. Evaporata 28 ottobre 2019 a 00:22 #

    😂

  19. lepastelbleu 28 ottobre 2019 a 08:34 #

    è un pò di tempo che mi sembri sarcasticamente malinconico…lasciati mandare un abbraccio tutto blu, anzi, “Bleu”. buona settimana carissimo, il tuo follow a me ha portato fortuna e ispirazione, non scrivo tanto sul blog perché è un periodo in cui ho un sacco di consegne editoriali, più o meno riuscite…e io tendo a postare solo quando sono molto convinta di quello che voglio comunicare, spesso nel settore disegnatori c’è il vezzo “un disegno al giorno”, non è il mio modo di intendere: non sono Rubens (ogni suo tratto di penna è un capolavoro…) e i miei lavori spesso non convincono minimamente me stessa, perché infliggerveli?

    • massimolegnani 28 ottobre 2019 a 12:56 #

      sarcasticamente o meno, sono sempre un po’ malinconico 🙂
      grazie Margot per le belle parole e tanti auguri per i tuoi successi editoriali
      ml

  20. alemarcotti 28 ottobre 2019 a 09:32 #

    Per me puoi fare ciò che vuoi😊

  21. missiswhite 28 ottobre 2019 a 10:43 #

    Tu hai sempre dimostrato di essere una persona che legge con attenzione, quasi con solennità, e i tuoi commenti sono esaustivi e onesti, spunto (per me) di riflessione.
    Alcuni tuoi commenti, all’inizio della mia esperienza su wp, sono stati un grande sprone per continuare a scrivere e migliorare.
    Da parte mia: grazie. Sia che followi, che non followi, che leggi, che non leggi. Conosco la tua integrità. E io ti leggo a prescindere, perché sei bravo e scrivi bene.

  22. Ghiandaia blog 28 ottobre 2019 a 10:55 #

    Ti leggo sempre con curiosità e piacere,anche se non faccio commenti per pigrizia 🚲🚲🚲

    • massimolegnani 28 ottobre 2019 a 13:00 #

      eheh le tue biciclettine rosse mi piacciono sempre
      un sorriso
      ml

  23. LaDama Bianca 28 ottobre 2019 a 12:57 #

    Ma io penso che, a prescindere da tutto, tu possa decidere di seguire o non seguire chi vuoi 😀
    Buona giornata.

    • massimolegnani 28 ottobre 2019 a 13:02 #

      in teoria sì ma se poi provoco involontari disastri e malefici? 🙂
      buona giornata, Dama
      ml

  24. newwhitebear 28 ottobre 2019 a 17:21 #

    ognuno ha il suo stile. Tu preferisci seguire pochi blogger ma buoni e il resto affidarti alla memoria.
    IO invece faccio una cernita tra le decine di novità quotidiane. Leggendo quello che mi interessa.

    • massimolegnani 28 ottobre 2019 a 19:23 #

      sì, credo che ogni blogger di vecchia data abbia acquisito un suo modo di accostarsi agli altri blog.
      ciao, buona serata
      ml

  25. tramedipensieri 28 ottobre 2019 a 18:25 #

    ahahhahhahah tipo uccello del malaugurio?
    hahahha non credo :)))))

  26. Francesca Fichera 28 ottobre 2019 a 23:50 #

    Abbasso il do ut des!
    Nel mio caso poi sai qualcosa di cosa è successo alla mia vena.
    Ti abbraccio :**

  27. Riccio 29 ottobre 2019 a 21:51 #

    Io penso che sia una fortuna per un blogger ricevere una tua “visita”. Leggi sempre con attenzione, lasci sempre commenti che offrono uno spunto di riflessione o un sorriso. Quando mi arriva una notifica e scopro che è tua mi fa sempre molto piacere.

    Buona searata, ml!
    R.

    • massimolegnani 30 ottobre 2019 a 00:20 #

      un sorriso e un grazie per queste tue parole di stima per me 🙂
      buona notte, Riccio
      ml

  28. ithemorrighan 30 ottobre 2019 a 14:19 #

    Sulla questione del do ut des la penso esattamente come te!
    Per il resto, ma va là… altro che uccello del malaugurio. Con i tuoi commenti generi spunti quindi sei piuttosto un portafortuna 🙂

    • massimolegnani 30 ottobre 2019 a 16:20 #

      oh, ti ringrazio, con queste parole annulli il mio timore di portare sfiga ai blogger 🙂
      ml

  29. Apparentemente 30 ottobre 2019 a 18:21 #

    Ma non credo sai..è difficile farsi un’idea delle vite degli altri da lontano ,spesso sono complicate e il blog è tenuto ai margini,magari come lettura quotidiana finché ci si concede un caffè, o si fa colazione prima che il giorno con i suoi mille casini inizi. E tante volte non si ha tempo di mettere giù un pensiero,perché molte volte e’ anche difficile farlo.

    • massimolegnani 30 ottobre 2019 a 20:17 #

      sicuramente è come dici tu, il blog non è che uno spiraglio della vita degli altri. A me aveva colpito la coincidenza tra la mia iscrizione ad alcuni e l’improvviso rallentamento nelle loro pubblicazioni.
      buona serata Rachele
      ml

  30. Neda 31 ottobre 2019 a 12:59 #

    Io ti seguo da un bel po’, però scrivo poco, massimo una volta la settimana. Poi ci sono i periodi in cui altro è preponderante: la salute, gli eventi dolorosi, le assenze e allora scrivo meno. Ci sono anche periodi nei quali non apro il computer per alcuni giorni e allora mi perdo qualcosa, come oggi, che arrivo qui in ritardo.
    Ma se mi capitasse di smettere di scrivere, non sarebbe certo per colpa tua, anzi: i tuoi scritti sono sempre un raggio di luce e forieri di buone riflessioni.

    • massimolegnani 31 ottobre 2019 a 14:30 #

      non sei in ritardo, a me piace molto quando qualcuno non si ferma alla vetrina, ma va indietro a leggere post precedenti.
      grazie Neda delle belle parole partecipi
      un sorriso
      ml

  31. Francesca 13 novembre 2019 a 09:58 #

    Credo che su di me non avresti un grande effetto negativo, considera che di mio sono così, scrivo otto brani in una settimana e poi per mesi non succede niente. Ora, ovviamente sto esagerando, diciamo che semplicemente sono fortemente incostante e non sarebbe colpa tua. Comunque bello questo effetto Pauli applicato ai blog.
    Sui follower, è da un po’ che ho letto questo brano, ma mi sono presa del tempo per pensare, anzi, in realtà è come quelle cose che lì per lì hai letto, ok, poi continui a pensarci tuo malgrado e alla fine eccoci qua. Ha senso quello che scrivi e mi sto muovendo in quella direzione, perché mi sono un po’ rotta di chi si iscrive senza nemmeno sapere cosa scrivi, di chi ti mette la stellina senza aver letto una singola parola. Un giorno mi piacerebbe scrivere qualcosa di lungo e a metà permettermi di usare i peggiori improperi, ma tanti, per poi vedere se qualcuno se ne rende conto. Così, per sperimentare. Sei avvertito. Nell’ultima cosa che ho scritto ho buttato lì che mi sono stufata della Gioconda e nessuno ha detto niente. I casi sono due: o ha avuto senso quello che ho scritto, o nessuno c’è arrivato. O sono circondata da lettori comprensivi, ci sta anche questo. Vorrà dire che la prossima volta farò di peggio.

    • massimolegnani 13 novembre 2019 a 19:21 #

      a volte ho anch’io la tentazione di scrivere qualcosa di assurdo, una sorta di supercazzola messa lì a metà di un racconto per saggiare la reattività di chi legge. Poi non ne faccio nulla, forse per timore di restare deluso dai commenti che non hanno notato la stravaganza.
      🙂
      ml

  32. elenuccia 3 dicembre 2019 a 14:55 #

    😊

    • massimolegnani 3 dicembre 2019 a 14:58 #

      🙂
      benvenuta
      ml

      • elenuccia 3 dicembre 2019 a 14:59 #

        In 9 anni che scrivo, dubito tu possa farmi il maleficio..però meglio prevenire che curare 🙈

      • massimolegnani 3 dicembre 2019 a 15:04 #

        ahah, non mi iscrivo così non rischio di provocare cataclismi, ma ogni tanto verrò a leggerti 🙂

      • elenuccia 3 dicembre 2019 a 15:06 #

        Mi farà molto piacere. Anche per un confronto. Parlare stimola le idee e i pensieri.

      • massimolegnani 3 dicembre 2019 a 15:24 #

        vero!
        🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: