Archivio | brevissimi RSS feed for this section

didascalie di viaggio

18 Set
di primo mattino tutto è pronto per accogliere i bagnanti
Continua a leggere

domande sciocche tra Vangelo e sport

29 Mag
dal web

                                                      

Secondo Matteo, d’accordo, ma primo chi è arrivato?

Continua a leggere

brevissime storie

13 Mag
c.calati

                                          

Gli ultimi anni erano stati una spirale a scendere nei meandri dell’inazione. Ormai rasentava l’immobilità assoluta, il distacco totale dalle cose. Unica distrazione, scorreva ogni giorno i necrologi per assicurarsi di non essere morto a sua insaputa.

Continua a leggere

il picchio, l’ubriaco e altre facezie

29 Gen
by c.calati

                           

Che pacchia picchiettare chiodi nel legno al ritmo del picchio che picchia col becco sul tronco. Peccato che pecco di occhio, più che i chiodi mi becco le dita.

Continua a leggere

brevissime d’autunno, nr.2

29 Nov
c.calati

È un’alternanza di giornate di sole che invitano all’aperto con giorni di pioggia che mi trattengono al chiuso ad apprezzare la stufa e i colori lucidi degli alberi da guardare al di là dei vetri.

Continua a leggere

brevissime d’autunno

30 Ott
c.calati

                                        

Muta in autunno di continuo la graduatoria estetica delle piante, oggi è in testa il cipresso calvo, domani forse sarà il pruno.

Continua a leggere

scemenzario

19 Ott
c.calati

                                                  

Nell’antichità:  L’ottava meraviglia del mondo lottava per piazzarsi almeno settima.

Continua a leggere

7 momenti A pedali

23 Mar
by c.calati

                                                

                                                               Andare

Pedalare è un po’ imparare e un po’ morire, ha detto qualcuno. Non l’ha detto? Bè, avrebbe dovuto, perché in bicicletta c’è sempre un mondo da conoscere, volti da ricordare, errori da ripetere, come mai fatti. Quasi fatali.

Continua a leggere

quattro opzioni più una

14 Mar
c.calati

                                               

La vita è qualcosa che fa tremare i polsi, dapprima ti sembra tanta, troppa per come ti senti insufficiente, poi diventa poca per tutto quello che vorresti fare.

Continua a leggere

un uomo moderno

21 Ott
dal web

Non lo commuovono le pietre antiche né i mattoni, non il ferro né il legno,

Continua a leggere