Archive | mille caratteri, più o meno RSS feed for this section

guardo i corpi delle anziane

14 Mag

by web

 

 

Stanno le anziane al parco sedute alle panchine con gli occhi acquosi e le grinze sulla pelle che nemmeno il sole stira. Nei loro volti scolpiti ritrovo la vecchiaia di mia nonna, impenetrabile la sua giovinezza, nascosta sotto una caterva d’anni. Continua a leggere

l’inganno

1 Apr

by c.calati

 

 

La tentazione c’è, di aprire gli occhi alla gente, perché io ho visto il re nudo. Che poi non era un re, ma uno di quei tipi che si nutrono di nobiltà da ribalta Continua a leggere

le foto nude

27 Feb
by c.calati

by c.calati

Amo le fotografie senza vetro né cornice, sgualcite e calde, immediate all’occhio. Le tengo sparse in luoghi miei, che lo sguardo ci cada come a caso quando invece è un vero appuntamento. Stanno lì nude, Continua a leggere

l’arancia

14 Feb
foto

by c.calati

 

 

Più del palato mi soddisfa gli altri sensi. Continua a leggere

come una farfalla

7 Feb
foto_farfalle_337

by web

 

 

Aveva una ciocca di capelli viola come una piccola esuberanza, e uno slancio sbarazzino a dare una carezza diversa per ciascuno. Continua a leggere

l’una e l’altro

24 Gen
by web

by web

Lei sempre mi sorprende, che mai si trova dove credo, è un rimpiattino da bambina discola, la cerco in alto tra le stelle s’è accucciata dietro ai tetti e lenta sale comparendo tra i comignoli, è un nascondersi da amante maliziosa Continua a leggere

così

15 Dic

photo by c.calati

Così, ciascuno apre le proprie pagine e scrive restituendo forma alla parola che poi ripeterà infinita, fingendo sempre cose nuove, quando invece si torna sempre lì, a quello che ci preme, noi assassini senza colpa che non sappiamo star lontani dal luogo del delitto.  Continua a leggere