quasi una ricetta

24 Gen
foto

c.calati

 

 

Quando cucino non penso e non peso gli ingredienti, mi affido all’estro armonico dell’attimo e poi dimentico. Ma questa volta voglio lasciare qualche traccia dell’intruglio che combino.

La partenza è una decina di noci sorrentine che sguscio, spezzetto e poi  frullo assieme a tocchetti di formaggio sbrinz in un’emulsione d’olio piccante. Quanto olio? Quanto sbrinz? Non ne ho idea, un tot che non ricordo, e forse non erano dieci noci ma sette o venti.

Insomma parto da una salsa di noci che scaldo in padella sulla stufa e intanto grattugio croste di pane che abbrustolisco a parte, in un padellino in ghisa, da aggiungere alla fine. Butto in pentola la pasta, linguine, e prima che cuociano ho un quarto d’ora per togliere il guinzaglio alla fantasia: giro per la cucina in cerca di suggestioni come un cane incerto su quale traccia seguire a naso, così oggi aggiungo uno spicchio di pera matura tagliata a dadetti che si spappoli nel sugo ma non sparisca il gusto, poi faccio cadere alcune gocce di worcestershiresauce a bilanciare il dolciastro della frutta. Resto perplesso a lungo davanti ai boccetti delle spezie, curry, curcuma, paprica, quale usare? Alla fine opto per una spolverata di paprica dolce, chissà se è il gusto giusto. E ancora, all’ultimo minuto, metto una grattata di noce moscata e una spruzzata di pepe nero. Mescolo e rimesto.

Tiro su le linguine un po’ prima del tempo e le verso nella padella con la loro acqua di cottura. Per qualche minuto le giro, le salto, le strapazzo fino ad amalgamarle alla salsa mentre finiscono di cuocere.

E prima d’impiattare scatto una foto.

foto (1)

c.calati

Forse a considerare la preparazione improvvisata e a guardare le linguine dall’aspetto così cupo non ci crederete, eppure sono venute una squisitezza. Almeno al mio palato.

Annunci

32 Risposte to “quasi una ricetta”

  1. Nuzk 24 gennaio 2016 a 08:49 #

    Bello cucinare usando quello che c’è. Annusare il profumo di quello che stai cucinando e aggiungere la spezia che più si adatta agli altri odori e poi inserire qualcsa di insolito che riesca a stupire. Leggendo la descrizione non avevo dubbi che il sapore sarebbe stato ottimo 🙂

  2. teti 24 gennaio 2016 a 11:11 #

    a me sembrano spaghetti… e che io sappia, il formaggio è meglio trattarlo fuori dal fuoco, poi sento la mancanza di qualcosa di verde, ma un bicchiere di gattinara ci sta benissimo:)

    • massimolegnani 24 gennaio 2016 a 12:07 #

      le linguine (Rummo) sono come grossi spaghetti.
      il formaggio frullato e unito al pane grattugiato abbrustolito non “fila” se questo era il timore.
      qualcosa di verde? mumble, mumble..magari kiwi anzichè pera, la prossima volta provo:)
      e il gattinara, sì, si sposa bene!
      ciao teti,
      ml

      • teti 25 gennaio 2016 a 11:57 #

        ma no, credo sia per una questione di gusto (il formaggio), verde tipo broccoli, che è pure stagione… al limite menta?
        magari rinfresca un po’ le calorie degli altri ingredienti…

      • massimolegnani 25 gennaio 2016 a 12:38 #

        opto per i broccoli, e sì magari anche un pizzico di menta 🙂

        Date: Mon, 25 Jan 2016 09:57:45 +0000 To: agilulfo_@hotmail.it

  3. Spersa 24 gennaio 2016 a 12:40 #

    Buonissime! Quando mi inviti?

    • massimolegnani 24 gennaio 2016 a 16:24 #

      Anche domani, a tuo rischio, che non e’ detto che a ripeterla uguale non venga ‘na schifezza 🙂
      ml

      • Spersa 24 gennaio 2016 a 16:25 #

        A tuo rischio, ché mi presento davvero!

      • massimolegnani 24 gennaio 2016 a 17:52 #

        Az! Mi metto già a spignattare

        Date: Sun, 24 Jan 2016 14:25:54 +0000 To: agilulfo_@hotmail.it

  4. Cose da V 24 gennaio 2016 a 17:38 #

    A me fanno gola, poi adoro la paprika!

  5. Stefi 24 gennaio 2016 a 18:52 #

    Anche io quando cucino non penso, è una meraviglia perdersi fra ingredienti e pentolame.
    Piatto invitante… e pure la bottiglia…

  6. remigio 24 gennaio 2016 a 20:27 #

    Volevo provare la ricetta, però mi mancano le noci “sorrentine”. Vanno bene quelle di Frosinone? 🙂 🙂

    • massimolegnani 24 gennaio 2016 a 21:04 #

      Al supermercato avevo da scegliere tra le sorrentine e le californiane, e non ho avuto dubbi. Ma quelle di Frosinone andrebbero altrettanto bene 🙂
      Ciao Remigio
      ml

  7. sguardiepercorsi 24 gennaio 2016 a 22:04 #

    Acquolina in bocca! 🙂

  8. Miriam Sol 25 gennaio 2016 a 01:52 #

    ml cucina con lo stesso stile con cui scrive o va in bici, partenza sicura, arrivo anche nella maggior parte dei casi, ma nel mezzo va zigzagando con i sensi aperti

    • massimolegnani 25 gennaio 2016 a 11:52 #

      quanto mi piace, Miriam, l’accostamento tra bici, scrittura e cucina. Sì, mi ci vedo uguale 🙂
      grazie,
      ml

  9. Prishilla 25 gennaio 2016 a 11:14 #

    Ecco quel momento lì della scelta delle spezie, quello in cui te le giri con la fantasia sul palato e poi peschi il boccetto… io è in quel momento lì che in fondo in fondo so se quando metterò in bocca il primo boccone chiuderò gli occhi 😉
    Mi piacciono queste tue quasi-ricette, mi fanno venir voglia di tirar fuori pentole.

    • massimolegnani 25 gennaio 2016 a 12:00 #

      grazie Prish, è bello tirare fuori pentole e fantasia.
      e la spezia scelta sarà sempre giusta se c’è desiderio di avventura e umore sbarazzino 🙂
      ml

  10. gelsobianco 26 gennaio 2016 a 05:10 #

    Quante tracce di te lasci in queste tue pagine, pagine diversissime l’una dall’altra.
    Ci sei sempre tu con il tuo particolare modo di essere.
    Tu vai “libero”, ml.

    Un abbraccio-sorriso
    gb
    Grazie.

    • massimolegnani 26 gennaio 2016 a 10:05 #

      eheh, lascio tracce come pollicino a ritrovarmi intero:)
      grazie a te, gb,
      un abbraccio caloroso.
      ml

      • gelsobianco 27 gennaio 2016 a 00:59 #

        buona notte, pollicino 🙂
        ricambio il tuo abbraccio
        gb

      • massimolegnani 27 gennaio 2016 a 01:10 #

        buonanotte a te, con un sorriso

        Date: Tue, 26 Jan 2016 22:59:33 +0000 To: agilulfo_@hotmail.it

      • gelsobianco 27 gennaio 2016 a 01:46 #

        “rilancio”.
        un altro mio sorriso per una buona notte buona
        gb

      • massimolegnani 27 gennaio 2016 a 10:53 #

        🙂

        Date: Tue, 26 Jan 2016 23:46:47 +0000 To: agilulfo_@hotmail.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: